lunedì , agosto 20 2018
Home / Viaggiare / 5 spiagge segrete in Italia per chi ama sole e mare ma odia la folla
5 spiagge segrete in Italia per chi ama sole e mare ma odia la folla

5 spiagge segrete in Italia per chi ama sole e mare ma odia la folla

L’Italia è costeggiata da una miriade di spiagge di tutti i tipi e per.. tutti i gusti, dai lunghi litorali sabbiosi o rocciosi affollati dove, anche, i centimetri diventano importanti per guadagnarsi il proprio spazio in riva al mare, a piccoli eden lontani dal turismo di massa, dove godersi l’estate nella più totale quiete.

Se non amate dividere il vostro posto al sole con migliaia di bagnanti non è affatto difficile trovare incantevoli angoli di paradiso dove rilassarsi e vivere intere giornate a stretto contatto con la natura e i suoi ritmi.

In ogni regione costiera del Bel Paese si possono scovare spiagge poco affollate o calette dove trascorrere fantastiche giornate, a patto di rinunciare a qualche comfort, come morbidi lettini su cui sdraiarsi o chioschi dove rifocillarsi dopo una lunga nuotata. Sicuramente, queste limitazioni o le eventuali difficoltà da superare per raggiungere questi luoghi surreali vengono, comunque, ripagate dall’ esperienza di trovarsi soli o, comunque, non accalcati tra altre migliaia di persone di fronte all’immensità del mare.

Scoprite, allora, 5 spiagge segrete in Italia dove godervi il mare senza folla:

Spiaggia di Remaiolo, Capoliveri, Isola d’Elba
Spiaggia di Punta Crena, Varigotti, Liguria
Spiaggia 300 Gradini, Gaeta, Lazio
Spiaggia del Buondormire, Palinuro, Campania
Spiaggia degli Aranci a San Foca, Lecce, Puglia
1 – Spiaggia di Remaiolo, selvaggia e isolata

Tra le spiagge segrete in Italia, vi è sicuramente quella di Remaiolo un piccolo angolo di paradiso lambito da un mare cristallino nella zona Sud dell’Isola d’Elba.

La spiaggia di Remaiolo è situata in una cala isolata dove trascorrere giornate di totale relax assaporando una quiete surreale.

Se la solitudine diventa però troppa, poco lontano da questa spiaggia vi è un bar e un ristorante dove dissetarsi e assaggiare ottimi piatti a base di pesce.

Dove mangiare vicino alla spiaggia del Remaiolo all’Isola d’Elba: Ristorante Conte Domingo in località Innamorata a Capoliveri, un bel locale con tavoli disposti sotto a un pergolato di vite da dove ammirare un fantastico panorama sul mare.
Come raggiungere la spiaggia del Remaiolo all’Isola d’Elba: da Capoliveri seguire le indicazioni per Punta Calamita, superato il Villaggio Costa dei Gabbiani, imboccare un sentiero sterrato che conduce alla spiaggia.
HDUna vista dall’alto della Spiaggia del Remaiolo.2 – Spiaggia di Punta Crena, un gioiello tra le rocce

La spiaggia di Punta Crena vicino alla rinomata Varigotti è uno dei litorali più suggestivi della riviera ligure di Ponente. Questa piccola spiaggia, mai affollata neanche durante l’alta stagione, è protetta da ripide e frastagliate scogliere e vanta un mare trasparente perfetto per praticare snorkeling.

Dove mangiare vicino alla spiaggia di Punta Crena: Ristorante Bar Al Saraceno, Via del Capo 2 a Varigotti per provare l’emozione di pranzare con i piedi nella sabbia.
Come raggiungere la spiaggia di Punta Crena: a nuoto, in canoa o in pedalò, altrimenti se siete amanti delle emozioni forti e avete dei rudimenti di scalata, potete percorrere un sentiero che dalla montagna scende verso la baia e calarvi con l’aiuto di una corda.
Una vista dall’alto della penisola di Varigotti.3 – Spiaggia 300 Gradini, sabbia dorata e mare turchese

La spiaggia 300 gradini, conosciuta anche come la spiaggia dell’Arenauta, si trova vicino a Gaeta e può essere considerata una delle più belle spiagge del Lazio.

Questa striscia di sabbia fine lunga circa 1,5 km, lambita da un bel mare turchese dai fondali bassi è protetta da rocce su cui cresce una rigogliosa e profumata macchia mediterranea.

Tenete presente che gli ultimi 200-300 metri di spiaggia verso Gaeta sono da anni meta di nudisti, quindi, se non amate questo tipo di pratica, meglio evitare la zona.

Dove mangiare vicino alla spiaggia 300 Gradini: Ristoro Arenauta, Via Flacca Km 23, un locale immerso nella natura con fantastica vista sul mare dove gustare sfiziosi panini o insalatone con prodotti freschissimi.
Come raggiungere la spiaggia dei 300 gradini: da Roma seguire la Pontina fino a Latina, superata Terracina dirigersi verso Sperlonga-Gaeta sulla Flacca. Successivamente sarà necessario scendere i 300 gradini che vi separano dal paradiso.
HDLa distesa sabbiosa della Spiaggia dei 300 gradini vicino a Gaeta4 – Spiaggia del Buondormire, un buen ritiro tra le rocce

Se amate le spiagge poco affollate, la cala del Buon Dormire a Palinuro lungo la costiera del Cilento è la vostra meta ideale.

Questo piccolo lembo di terra protetta e quasi sovrastata dalle rocce calcaree si caratterizza per una sabbia finissima quasi bianca e un mare trasparente e incontaminato. La spiaggia del Buondormire è un luogo perfetto per trascorrere tranquille giornate ascoltando solo il rumore del mare e del vento che al pomeriggio soffia costante in questa zona.

Dove mangiare vicino alla spiaggia del Buondormire: Core A Core, Via Fratelli Capozzoli 13 a Palinuro, situato nel cuore del Parco Nazionale del Cilento dove assaggiare un’eccellente cucina a base di pesce.
Come raggiungere la spiaggia del Buondormire: solo via mare usufruendo di servizi navetta in partenza dal porto di Palinuro o per i più sportivi a nuoto partendo dalla spiaggia della Marinella.
Un tratto della costa del Cilento.5 – Spiaggia degli Aranci, dune di sabbia e mare cristallino

San Foca è un antico villaggio di pescatori in provincia di Lecce che vanta un lunghissimo litorale dove si alternano zone sabbiose a tratti rocciosi.

La spiaggia degli Aranci è la meno affollata tra le spiagge di San Foca e si caratterizza per dune alte e sabbiose costellate da cespugli aromatici di macchia mediterranea. Il mare che lambisce questa spiaggia presenta acque cristalline e fondali bassi perfetti per regalarsi rinfrescanti passeggiate in acqua.

Dove mangiare vicino alla spiaggia degli Aranci: Poesia restaurant and Bar, Piazza del mare 3 a Melendugno, situato in una bella pizzetta con vista mare, è il luogo ideale per assaggiare piatti a base di pesce fresco.
Come raggiungere la spiaggia degli Aranci: da Lecce prendere la SP364 in direzione San Cataldo, poi imboccare la SP366 verso sud, seguire le indicazioni per San Foca e la spiaggia degli Aranci.
HDIl mare cristallino della spiaggia degli Aranci a San Foca.

Spiaggia di Remaiolo

Spiaggia di Punta Crena

#####IMG000000004#####

Spiaggia 300 Gradini

Spiaggia del Buondormire

#####IMG000000005#####

Spiaggia San Foca

#####IMG000000005#####

Su quale spiaggia segreta in Italia vorresti trascorrere una giornata?

Leggi Anche

Morandi, l'Imam ai funerali di Stato “in nome del Dio unico”: “Il ...

Morandi, l’Imam ai funerali di Stato “in nome del Dio unico”: “Il …

“Le comunità islamiche di Genova, Liguria e Italia intera pregano affinché la pace sia con …