sabato , gennaio 19 2019
Home / Viaggiare / Alessio Boni tra gli ospiti di "Soliti ignoti – Speciale Lotteria Italia"
Alessio Boni tra gli ospiti di "Soliti ignoti - Speciale Lotteria Italia"

Alessio Boni tra gli ospiti di "Soliti ignoti – Speciale Lotteria Italia"

Alessio Boni sarà tra gli ospiti dell’edizione 2019 di “Soliti ignoti – Speciale Lotteria Italia”. L’attore bergamasco parteciperà allo show condotto da Amadeus, abbinato alla Lotteria Italia nella serata dell’estrazione finale dei biglietti fortunati.

Andrà in onda come da tradizione la sera dell’Epifania, domenica 6 gennaio, in prima serata su RaiUno a partire dalle 20.35.

Nel corso della puntata verranno svelati i cinque biglietti vincenti e i premi di prima categoria, tra cui il primo premio del valore di 5 milioni di euro. La partita sarà giocata da un concorrente del game e coinvolgerà diversi personaggi dello spettacolo. Oltre a Boni ci saranno Loretta Goggi, Sabrina Ferilli, Alessandro Gassman, Marco Giallini, Riccardo Rossi, Frank Matano, Massimiliano Bruni, Paolo Fox, ospiti della serata, sia nel ruolo di identità da svelare sia come protagonisti di un gioco che appassionerà il pubblico.

I cinque biglietti di prima categoria verranno infatti abbinati a cinque personaggi che si sfideranno e, a seconda di come si classificheranno, determineranno l’ordine dei cinque premi.

Da ricordare che Alessio Boni sarà tra i protagonisti della nuova fiction “La compagnia del cigno”, che comincerà lunedì 7 e martedì 8 gennaio in prima serata su RaiUno.

Scritta e diretta da Ivan Cotroneo, è composta da sei puntate e nel cast annovera anche Anna Valle, Alessandro Roia, Rocco Tanica, Angela Baraldi, Carlotta Natoli, Francesca Cavallin, Stefano Dionisi, Giorgio Pasotti, Dino Abbrescia, Susy Laude, Giovanna Mezzogiorno e Marco Bocci.

È ambientata a Milano, dove ci sono sette giovani che frequentano il conservatorio Giuseppe Verdi. Ad accomunarli il sogno di diventare dei musicisti professionisti, che cercano di raggiungere a suon di studi e sacrifici. Tra di loro c’è Matteo (Leonardo Mazzarotto), l’ultimo arrivato, che si è appena trasferito dallo zio (Alessandro Roia) nella speranza di poter coltivare il suo talento ma anche di lasciarsi alle spalle il trauma del terremoto della natia Amatrice, sotto le cui macerie ha perso la vita la madre (Giovanna Mezzogiorno). Luca Marioni (Alessio Boni), il temuto direttore d’orchestra del conservatorio, viene colpito dal suo talento e decide di inserirlo nelle sue prove. Il docente, dalla cui fama è derivato anche il nomignolo di Bastardo, decide di aiutare il ragazzo ma alla sua maniera, ovvero spronandolo con dei modi a dir poco bruschi. Inoltre, convinto che l’unione faccia la forza, impone ad altri suoi allievi di dargli una mano con gli studi. I prescelti sono Barbara (Fotinì Peluso), Domenico (Emanuele Misuraca), Sara (Hildegard De Stefano), Robbo (Ario Nikolaus Sgroi), Sofia (Chiara Pia Aurora) e Rosario (Francesco Tozzi). E quella che nasce come una convivenza forzata, diventerà una bella amicizia con tanto di chat chiamata La Compagnia del cigno (in onore di Giuseppe Verdi, il Cigno di Busseto).

Leggi Anche

L'ultima partita di Berlusconi: "Mi candido alle Europee, per senso di responsabilità". I tormenti di Forza Italia e le manovre di Toti: il centrodestra esisterà ancora?

L’ultima partita di Berlusconi: "Mi candido alle Europee, per senso di responsabilità". I tormenti di Forza Italia e le manovre di Toti: il centrodestra esisterà ancora?

“Alla bella età che ho, ho deciso per senso di responsabilità di andare in Europa …