domenica , dicembre 16 2018
Home / Sessualità e Amore / Amore Criminale e Sopravvissute, stasera le storie di Loretta e …
Amore Criminale e Sopravvissute, stasera le storie di Loretta e ...

Amore Criminale e Sopravvissute, stasera le storie di Loretta e …

La serata di Rai 3 di domenica sera è dedicata alle donne a partire dalle 21.25 con le nuove puntate di Amore Criminale, condotto da Veronica Pivetti e, a seguire, Sopravvissute, il programma condotto da Matilde D’Errico.

Nella seconda puntata di Amore Criminale, in onda stasera, Veronica Pivetti racconterà la storia di Loretta Gisotti. E’ il 16 luglio 2016 quando Loretta, 54 anni, viene uccisa dal marito nella loro villetta, in provincia di Varese. Loretta e Roberto erano sposati da sedici anni, lei aveva un passato da make up artist affermata nel mondo della moda e della televisione, mentre Roberto era un rappresentante ottico. Una coppia felice e serena fino a quando, nel 2013, la crisi economica si abbatte nello loro vite: entrambi perdono il lavoro e, solo dopo qualche mese, Roberto ne trova un altro molto meno remunerativo rispetto al precedente. Roberto – che ha il pieno controllo delle finanze familiari – nasconde alla moglie la loro vera situazione economica, falsificando bollette e fingendo di pagare affitto e mutuo. Quello che l’uomo costruisce è un castello di bugie, sempre più difficile da sostenere, che lo porterà a diventare l’assassino di sua moglie. Roberto è stato condannato in primo grado, con rito abbreviato, a 18 anni e 8 mesi, pena poi ridotta in appello a 17 anni e 6 mesi.

Anche per questa edizione Amore Criminale si avvale della collaborazione dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato. Sono tante le donne che scrivono alla redazione richiedendo sostegno e aiuto. Donne che raccontano la propria storia di violenza e che necessitano di supporto. La redazione fornisce a ognuna di loro il contatto del Centro Antiviolenza più vicino, dove possono trovare assistenza legale e psicologica. L’email per scrivere alla redazione è amorecriminale@rai.it.

Nella seconda puntata di Sopravvissute – programma condotto da Matilde D’Errico, già ideatrice di Amore Criminale – si racconterà la delicata storia di Beatrice.
Nel 2013 Beatrice ha 26 anni, ama cantare, lavora ed è in procinto di sposarsi con un ragazzo con cui è fidanzata da dieci anni. La sua vita parrebbe una vita perfetta. Ma Beatrice sta attraversando un momento complicato: ha messo in discussione tutte le cose che fino ad allora erano state i punti fermi della sua vita, riflette sul suo rapporto di coppia e sul prossimo matrimonio. Tutto questo non le sembra più il coronamento di un sogno. In questa fase di fragilità Beatrice conosce l’uomo che per oltre due anni la terrà in scacco maltrattandola, picchiandola e abusando sessualmente di lei. Lui come lei ama il canto, sogna una vita fatta di musica, ma non fa nulla per rendere quei sogni concreti.

Beatrice si innamora di quest’uomo, per lui lascia il fidanzato di sempre, lo accoglie in casa con lei. La loro relazione dura circa due anni e parte quasi subito con i peggiori auspici: quell’uomo infatti accusa Beatrice di aver “temporeggiato” troppo a lasciare l’ex e, dopo aver manifestato il proprio disprezzo con sputi e offese, una sera picchia Beatrice e la costringe a un rapporto sessuale. Quel primo episodio non rimane isolato. Beatrice, a causa di quest’uomo si è allontanata da tutti, familiari e amici, subisce violenze e umiliazioni durante tutto il rapporto, soffre, deperisce e si annulla. Ne esce viva solo grazie al consiglio di alcuni amici che le suggeriscono di rivolgersi a un centro antiviolenza che rende possibile il distacco definitivo da quell’uomo.
Lui, dopo aver subito numerose denunce per maltrattamenti e stalking, è stato condannato in primo grado a 5 anni di carcere per abuso sessuale, maltrattamenti e percosse.

Oggi Beatrice sta cercando di ricostruire la propria vita: ha scritto un libro che racconta la sua vicenda, partecipa a molte iniziative contro la violenza di genere, promuove corsi di autodifesa per donne maltrattate e non

Mostra i vecchi

Leggi Anche

Élite style: ma il sesso tra teenager è davvero così?

Élite style: ma il sesso tra teenager è davvero così?

Sesso a tre, sesso prima con un fratello poi con l’altro, sesso nelle docce della …