lunedì , novembre 19 2018
Home / Viaggiare / Bach approva Milano-Cortina 2026: "L’Italia ha ottime chance di …
Bach approva Milano-Cortina 2026: "L'Italia ha ottime chance di ...

Bach approva Milano-Cortina 2026: "L’Italia ha ottime chance di …

Olimpiadi 2026, Bach promuove la candidatura italiana: “Ottime chance”

L’Italia ha ottime chance di vincere”. Parole e musica di Thomas Bach, presidente del Cio in visita a Roma, che approva e sostiene la candidatura di Milano-Cortina alle Olimpiadi invernali del 2026. A Palazzo Chigi non erano presenti, per ragioni di opportunità, i rappresentanti degli enti locali coinvolti nella corsa olimpica, ma Bach, accompagnato dal presidente del Coni, Giovanni Malagò e dall’ex membro Cio, Mario Pescante, ha incontrato il sottosegretario con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti. “Siamo entrambi soddisfatti del percorso intrapreso e fiduciosi per i risultati che certamente otterremo”, ha detto Giorgetti mentre Bach affermava che la candidatura italiana “ha ottime chance”.

Frase ribadita poi in serata durante la festa all’Olimpico per gli 80 anni di Pescante, circostanza in cui Bach ha incontrato il sindaco di Milano Giuseppe Sala: “La nostra è una candidatura forte, molto forte come mi ha confermato il presidente Bach – ha detto Sala – Gli ho spiegato che grazie all’Expo, Milano è migliorata, cresciuta nei servizi e nell’accoglienza con un’ottima sintesi tra pubblico e privato”.

Il percorso è ancora lungo e lo ribadisce lo stesso Bach: “Dovranno lavorare duro, ma comunque fin qui è una candidatura molto promettente. È ancora una bella competizione: l’Italia con la passione per lo sport e le sue abilità di organizzare con successo grandi eventi, ha ottime possibilità di vincere”.

La situazione è in movimento. Calgary e Stoccolma hanno ancora riserve e un ritiro non è impossibile, ma per Bach l’Italia deve “contare solo sulle proprie forze, senza guardare agli altri”. Per il presidente del Cio “la candidatura italiana ha tanti punti di forza e la cosa migliore sarebbe quella di continuare a esaltate i propria punti di forza”. Bach ha anche invitato Giorgetti a fargli visita a Losanna e il sottosegretario ha quindi regalato un libro al capo dello sport mondiale, che ha contraccambiato la cortesia con una penna: “Servira’ a firmare importanti e futuri impegni per lo sport“.

Leggi Anche

Italia bella ma senza gol: 4 i pareggi consecutivi in casa. E San Siro ...

Italia bella ma senza gol: 4 i pareggi consecutivi in casa. E San Siro …

Ancora tante occasioni. Ancora una bella Italia, ma sprecona. Dopo la prima ottima prova contro …