domenica , dicembre 16 2018
Home / Viaggiare / Capodanno, cenone in Fiera per gli over 60
Capodanno, cenone in Fiera per gli over 60

Capodanno, cenone in Fiera per gli over 60

Capodanno, è già tempo di preparativi. Agli over 60 e alla famiglie con minori ci pensa il Comune che, con Veronafiere e Agsm, organizza due iniziative per trascorrere la sera di San Silvestro in compagnia, ad un prezzo agevolato.

In fiera, al padiglione 1, si terrà il tradizionale cenone a cui possono partecipare i veronesi dai 60 anni in su e le coppie in cui almeno uno dei due coniugi ha spento le sessanta candeline.

La serata inizierà alle 19 per concludersi ben oltre il brindisi di mezzanotte, con i festeggiamenti che proseguiranno fino all’1.

30 per dare la possibilità agli amanti del ballo di accogliere il nuovo anno danzando nella pista loro riservata.

Il costo della serata, che comprende cenone con servizio al tavolo e intrattenimento musicale dal vivo, è di 40 euro a persona.

Per coloro che lo richiedono, è previsto anche il servizio di trasporto, andata e ritorno, con partenza dai quartieri.

Le prenotazioni aprono lunedì 19 novembre.

Per evitare code allo sportello, si consiglia di approfittare del servizio online, collegandosi anche da casa al sito del Comune www.comune.

verona.it/turismosociale.

Aprono, invece, giovedì 22 novembre le iscrizioni per il Capodanno per famiglie con minori. Quattro giorni a Lignano Sabbiadoro, al centro Bella Italia Efa Village, da sabato 29 dicembre a martedì 1° gennaio, per famiglie residenti a Verona con almeno un figlio minore.

La quota, 140 euro a persona, ridotta a 30 euro per i bambini fino a 13 anni in camera con i genitori, prevede pensione completa dalla cena del 29 dicembre al pranzo del 1° gennaio, cenone di fine anno, animazioni per grandi e piccini ed escursioni nei dintorni.

Anche in questo caso, le prenotazioni possono essere effettuate via mail all’indirizzo vacanze famiglie@comune.

verona.it.

Informazioni su entrambe le iniziative sul sito del Comune oppure recandosi all’ufficio Turismo sociale in via Adigetto 10 – Palazzo Anagrafe, al piano terra, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12. Tel.

045-8077472-7056.

“Un’iniziativa molto apprezzata dai cittadini, anche grazie al servizio impeccabile che viene loro offerto – ha detto l’assessore al Turismo sociale Stefano Bertacco- .

Cenone, musica dal vivo, sala da ballo ma anche la possibilità di usufruire di un comodo servizio di trasporto, per godersi la serata con un brindisi in più senza pensieri. Dopo l’avvio sperimentale dello scorso anno – aggiunge Bertacco -, anche per questo Capodanno proponiamo un breve soggiorno fuori città per le famiglie, perché approfittino delle festività per trascorre del tempo di qualità insieme”.

Insieme all’assessore Bertacco era presente Marco Cappelletti di Agsm.

.

Leggi Anche

La bella Italia della divulgazione, conferenza di Luca Clerici

La bella Italia della divulgazione, conferenza di Luca Clerici

Genova – Giovedì 22 novembre 2018, alle ore 17.30, presso la sede di Palazzo Ducale …