domenica , ottobre 21 2018
Home / Vivere Bene / Come eliminare il dolore alle mani dopo una giornata alla guida?
Come eliminare il dolore alle mani dopo una giornata alla guida?

Come eliminare il dolore alle mani dopo una giornata alla guida?

Il lavoro del camionista prevede un forte stress fisico e psichico, che richiede una grande concentrazione ed attenzione per tutte le ore lavorative. Il corpo è sottoposto ad una notevole tensione, che rischia di provocare controindicazioni piuttosto noiose soprattutto alle mani. Gli arti superiori infatti sono particolarmente sollecitati durante la guida quindi alla fine di una giornata lunga, stressante e faticosa possono risultare indolenziti e doloranti. Poiché le mani sono essenziali per il lavoro dell’autotrasportatore, è opportuno preservarle per assicurare un perfetto stato di salute anche per la sicurezza personale. Scopriamo quali sono gli esercizi di stretching per le dita, da abbinare preferibilmente ad una sana attività fisica.

Gli esercizi di stretching per le dita delle mani

Alla fine di una lunga giornata lavorativa, soprattutto nei periodi più freddi, le dita risultano molto rigide e anchilosate. In questi casi bisogna stringerle fortemente in un pugno tenendo il pollice rivolto verso l’esterno. Questo esercizio va ripetuto più volte fino a restituire elasticità alle dita, che devono essere distese e contratte continuamente per un buon risultato.

Per alleviare i dolori articolari è consigliabile mettere la mano su una superficie piana, per poi sollevare ogni singolo dito portandolo il più in alto possibile. Questo esercizio va ripetuto più volte alternando continuamente le dita.

Per sgranchirsi la mano bisogna fare un pugno e ripiegare il pollice verso l’interno. Successivamente bisogna premere per alcuni secondi e poi rilasciare la mano. L’esercizio va ripetuto più volte e, anche se può risultare leggermente doloroso, è un ottimo sistema per distendere perfettamente la mano e risvegliarsi al mattino con gli arti superiori perfettamente riposati.

Infine bisogna tenere la mano aperta facendo in modo che il pollice tocchi ogni dito: questo esercizio va ripetuto almeno 3-4 volte.

I migliori esercizi per sgranchire le braccia e le spalle

Le mani sono molto sollecitate nel lavoro di un camionista, esattamente come le braccia che sono sottoposte ad uno stress notevole dopo diverse ore di guida. Per preservarne la salute e svegliarle dall’intorpidimento è consigliabile allungarle e muovere la mano, prima verso l’alto e poi verso il basso.

Anche le spalle risultano particolarmente anchilosate e indolenzite dopo diverse ore di lavoro. In tal caso bisogna portare il braccio in direzione della spalla opposta, spingendo con l’altra mano il gomito verso la spalla e mantenendo questa posizione per qualche secondo. In seguito basta cambiare il braccio e ripetere la stessa operazione. In questo modo viene allungata la zona muscolare dei tricipiti che risulta più distesa e rilassata.

Leggi Anche

Coorie, la nuova tendenza wellness

Coorie, la nuova tendenza wellness

Fino ad ora si era sentito parlare di “hygge”, parola svedese che sta a indicare …