mercoledì , giugno 20 2018
Home / Vita di Coppia / Due porzioni di pesce a settimana fanno fare più sesso e migliorano …
Due porzioni di pesce a settimana fanno fare più sesso e migliorano ...

Due porzioni di pesce a settimana fanno fare più sesso e migliorano …

Mangiare due porzioni di pesce a settimana (frutti di mare inclusi) fa consumare più rapporti sessuali e favorisce la fertilità, sia nell’uomo che nella donna. Lo ha dimostrato un team di ricerca della prestigiosa TH Chan School of Public Health presso l’Università di Harvard e del Dipartimento di Medicina del Brigham and Women’s Hospital. Gli studiosi, coordinati dalla professoressa Audrey J Gaskins, docente al Dipartimento della Nutrizione dell’ateneo americano, sono giunti a questa conclusione dopo aver seguito la vita di 501 coppie che avevano espresso il desiderio di avere un bambino.

I partecipanti, inclusi nello studio Longitudinal Investigation of Fertility and the Environment che si è tenuto tra il 2005 e il 2009, hanno risposto a diversi questionari dedicati sia alle abitudini alimentari che alla vita di coppia, con riferimenti anche al numero di rapporti consumati. Le coppie sono state seguite per almeno un anno o fino a quando è nato un figlio. Incrociando i dati è emerso un legame particolarmente interessante tra sesso, fertilità e quantità di pesce consumato ogni settimana.

Gaskins e colleghi, infatti, hanno rilevato che il 92 percento delle coppie che consumava due porzioni di pesce a settimana aveva avuto un figlio, contro il 79 percento di quelle che ne consumava meno. Inoltre è emerso che chi mangiava più pesce aveva una vita sessuale sensibilmente più attiva, con un numero maggiore di rapporti sessuali superiori consumati ogni mese. Il semplice numero dei rapporti in più, sottolineano i ricercatori, da solo non basta a spiegare la fertilità superiore (del 61 percento) nelle coppie che consumava più pesce; ci deve essere un qualche meccanismo – ancora ignoto – veicolato proprio dai prodotti ittici, probabilmente dovuto agli Omega-3. Questi acidi grassi, del resto, hanno effetti così virtuosi che una recente ricerca della American Heart Association ha dimostrato che mangiare due porzioni di pesce grasso a settimana riduce il rischio di infarto, arresto cardiaco e ictus.

La maggiore fertilità è stata rilevata sia nell’uomo che nella donna. “I nostri risultati indicano che non solo la dieta di lei ma anche quella del partner può giocare un ruolo sulle tempistiche del concepimento, e suggerisce che entrambi i partner dovrebbero dare spazio a un maggior consumo di prodotti ittici nelle proprie diete per massimizzare i benefici sulla fertilità”, ha dichiarato la professoressa Gaskins. I dettagli della ricerca americana sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Journal of Clinical Endocrinology Metabolism.

[Credit: pompi]

Leggi Anche

“Ecco perchè non voglio figli e non mi sento in colpa” Michela Andreozzi a Pinocchio

“Ecco perchè non voglio figli e non mi sento in colpa” Michela Andreozzi a Pinocchio

“Ecco perchè non voglio figli e non mi sento in colpa” Michela Andreozzi a Pinocchio …

Home / Vita di Coppia / Due porzioni di pesce a settimana fanno fare più sesso e migliorano …
Due porzioni di pesce a settimana fanno fare più sesso e migliorano ...

Due porzioni di pesce a settimana fanno fare più sesso e migliorano …

Mangiare due porzioni di pesce a settimana (frutti di mare inclusi) fa consumare più rapporti sessuali e favorisce la fertilità, sia nell’uomo che nella donna. Lo ha dimostrato un team di ricerca della prestigiosa TH Chan School of Public Health presso l’Università di Harvard e del Dipartimento di Medicina del Brigham and Women’s Hospital. Gli studiosi, coordinati dalla professoressa Audrey J Gaskins, docente al Dipartimento della Nutrizione dell’ateneo americano, sono giunti a questa conclusione dopo aver seguito la vita di 501 coppie che avevano espresso il desiderio di avere un bambino.

I partecipanti, inclusi nello studio Longitudinal Investigation of Fertility and the Environment che si è tenuto tra il 2005 e il 2009, hanno risposto a diversi questionari dedicati sia alle abitudini alimentari che alla vita di coppia, con riferimenti anche al numero di rapporti consumati. Le coppie sono state seguite per almeno un anno o fino a quando è nato un figlio. Incrociando i dati è emerso un legame particolarmente interessante tra sesso, fertilità e quantità di pesce consumato ogni settimana.

Gaskins e colleghi, infatti, hanno rilevato che il 92 percento delle coppie che consumava due porzioni di pesce a settimana aveva avuto un figlio, contro il 79 percento di quelle che ne consumava meno. Inoltre è emerso che chi mangiava più pesce aveva una vita sessuale sensibilmente più attiva, con un numero maggiore di rapporti sessuali superiori consumati ogni mese. Il semplice numero dei rapporti in più, sottolineano i ricercatori, da solo non basta a spiegare la fertilità superiore (del 61 percento) nelle coppie che consumava più pesce; ci deve essere un qualche meccanismo – ancora ignoto – veicolato proprio dai prodotti ittici, probabilmente dovuto agli Omega-3. Questi acidi grassi, del resto, hanno effetti così virtuosi che una recente ricerca della American Heart Association ha dimostrato che mangiare due porzioni di pesce grasso a settimana riduce il rischio di infarto, arresto cardiaco e ictus.

La maggiore fertilità è stata rilevata sia nell’uomo che nella donna. “I nostri risultati indicano che non solo la dieta di lei ma anche quella del partner può giocare un ruolo sulle tempistiche del concepimento, e suggerisce che entrambi i partner dovrebbero dare spazio a un maggior consumo di prodotti ittici nelle proprie diete per massimizzare i benefici sulla fertilità”, ha dichiarato la professoressa Gaskins. I dettagli della ricerca americana sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Journal of Clinical Endocrinology Metabolism.

[Credit: pompi]

Leggi Anche

“Ecco perchè non voglio figli e non mi sento in colpa” Michela Andreozzi a Pinocchio

“Ecco perchè non voglio figli e non mi sento in colpa” Michela Andreozzi a Pinocchio

“Ecco perchè non voglio figli e non mi sento in colpa” Michela Andreozzi a Pinocchio …