sabato , settembre 22 2018
Home / Viaggiare / Elisabetta Canalis: "Sono contentissima quando torno in Italia"
Elisabetta Canalis: "Sono contentissima quando torno in Italia"

Elisabetta Canalis: "Sono contentissima quando torno in Italia"

“Sono contentissima quando torno in Italia“, ha confessato Elisabetta Canalis a 105 Mi Casa. Dopo l’avventura alla conduzione di 105 Take Away accanto a Daniele Battaglia, Alan Caligiuri e Diletta Leotta, l’ex velina è passata anche nel salotto on air di Max Brigante per raccontare le ultime novità della sua vita e della sua carriera.

Da qualche anno vive a Los Angeles dove, oltre ad aver messo su famiglia (ha avuto una bellissima bambina, Jamie Carlyn, nata dalla relazione con Brian Perri), si è tuffata nel business del fitness aprendo una palestra con Maddalena Corvaglia, sua ex compagna sul bancone di Striscia La Notizia: “Abbiamo preso un sacco di ‘schiaffazzi’ in faccia, ma adesso siamo diventate più bravine”, ha detto Elisabetta a proposito della sua avventura imprenditoriale (Max Brigante ha anche testato le sue conoscenze con un quiz sugli esercizi da palestra). 

Recentemente, tuttavia, è tornata alle origini, ovvero alla televisione, motivo del suo rientro in patria. La showgirl sarda, infatti, fa parte del cast Sanremo Young, talent spin-off della celebre rassegna canora che cerca nuove voci da lanciare: “È un programma molto interessante e bello. A me ciò che piaciuto fare di più è stato presentare la musica, avere a che fare con la musica. Il Festival Bar, Total Request Live e Sanremo sono state le cose più divertenti”.

Lei fa parte dell’Academy, della giuria, ruolo che le ha fatto toccare con mano le emozioni di questi format: “Io sono sempre stata una spettatrice di questi talent. Non mi rendevo conto delle ‘vibes’, delle energie che ci sono. I concorrenti te li prendi a cuore perché vedi nelle loro facce la delusione, la tensione, la speranza”. 

Impossibile non chiedere alla bella Elisabetta qualche dettaglio della sua American life. Ad esempio, com’è l’Italia vista dagli Stati Uniti? “È come gli Stati Uniti visti dall’Italia: tutto molto sommario. Molte volte ci basiamo sulle notizie della stampa che spesso hanno un unico sapore, secondo me. Quindi magari non si ha una visione realistica delle cose. Loro non vedono tutte le sfaccettature della politica, hanno una visione generale, a volte anche un po’ ridicola”. 

A proposito di sapori, la nostra televisione ne ha uno un po’ diverso vista dalla California: “Sembra molto la tv del Sud America, siamo molti simili perché siamo latini. Abbiamo gli stessi gusti: belle donne, programmi di intrattenimento e la voglia di ‘cazzeggiare’. Gli americani sono organizzati un po’ diversamente”. 

Nonostante il ritorno in Tv, Elisabetta Canalis non sente più l’ansia derivante dalla fama: “Non è più come prima perché non sono più in televisione. Negli ultimi anni avevo quasi il timore ad andare in centro, mi mettevo il cappuccio e gli occhiali e pensavo ‘se mi vede uno sono finita’. Invece adesso cammino molto più tranquillamente. La gente è un po’ più timida e i pochi che mi fermano sono molto affettuosi. Sono felice di questo”. 

Leggi Anche

Salvini al Salone nautico: “Giusto esserci per Genova, città ancora ...

Salvini al Salone nautico: “Giusto esserci per Genova, città ancora …

“Ci tenevo ad essere qui, al Salone nautico, anzi invito gli italiani a venire a …