domenica , maggio 26 2019
Home / Vita di Coppia / Il 61% della ricchezza di questa coppia dell’Ontario è immobiliare – e nessun mercato è immune da crisi economiche
Il 61% della ricchezza di questa coppia dell'Ontario è immobiliare – e nessun mercato è immune da crisi economiche

Il 61% della ricchezza di questa coppia dell’Ontario è immobiliare – e nessun mercato è immune da crisi economiche

Situazione:con RRSPs limitati e senza TFSA, il reddito pensionistico delle coppie sarà troppo basso

Soluzione:Ritardare i pagamenti RRSP può aiutare a trasformare la pensione a 60 in realtà

In Ontario, una coppia che chiameremo Nick, 52, e Helen, 47, stanno allevando la loro figlia, Louisa, 10. Hanno una vita buona con un reddito di $ 10.400 al mese al netto delle tasse. Helen, che lavora per una grande compagnia di comunicazione, è in un piano pensionistico a benefici definiti. Nick è un imprenditore autonomo. Hanno $ 56,150 in GIC e contanti in banca, $ 390,000 nei loro RRSP e $ 11,156 nel RESP di Louisa.

Nick e Helen hanno $ 1,12 milioni di proprietà immobiliari, compresa la loro casa da $ 550.000. Le loro ipoteche divorano $ 3.400 del loro reddito mensile di $ 10.400. Le proprietà sono nominalmente redditizie. Un noleggio, con un reddito annuo netto di $ 10,004 prima delle imposte, restituisce il 5,4 per cento sul patrimonio netto di $ 184,000. L’altro affitto, con un reddito annuo netto di $ 2.412, restituisce appena il 2% sul patrimonio netto di $ 136.000. Gli immobili ammontano al 63% del loro patrimonio totale di $ 1.766.306. Questa è una sostanziale allocazione per una classe di attività. Nessun mercato è immune alle flessioni.

e-mail andrew.allentuck@gmail.com per un’analisi di Family Finance gratuita

“Vogliamo accelerare il pagamento dei mutui per la nostra casa e le due proprietà in affitto”, afferma Nick. “Dovremmo prendere la strada opposta e vendere solo gli affitti?”

Family Finance ha chiesto a Caroline Nalbantoglu, responsabile della CNal Financial Planning Ltd. di Montreal, di lavorare con Nick e Helen.

Risparmio educativo

I risparmi educativi vengono prima di tutto. Quando Nick e Helen sono pronti per andare in pensione, Louisa sarà pronta per gli studi post-secondari. Il suo piano di risparmio per l’istruzione registrata, che presenta un saldo attuale di 11.156 dollari, in crescita a $ 2.500 l’anno più il sussidio di risparmio in Canada Education di $ 500 fino a un limite di $ 7.200 per beneficiario – che non sarà raggiunto – dovrebbe avere un saldo di $ 40.800. Questo pagherà per quattro anni di libri e lezioni nella maggior parte delle istituzioni post-secondarie in Ontario. Se c’è un buco, Louisa può ottenere lavori estivi.

Risparmio di vecchiaia

Helen avrà una pensione a prestazione definita che, con i dati attuali, le pagherà $ 24.000 a 65 e un ponte da $ 10.000 per un massimo di 10 anni se prende il pensionamento anticipato. Quel ponte finisce a 65 anni. Ma il loro reddito da pensione aumenterà dopo che i mutui ipotecari saranno stati pagati.

Ognuno ha $ 63,500 di spazio nei suoi conti di risparmio esentasse. Poiché i mutui sono pagati, il loro flusso di cassa aumenterà e potranno contribuire ai TFSA. Nick ha $ 25.000 nel conto bancario della sua compagnia. Tuttavia, poiché la società non è costituita, è il suo denaro al netto delle imposte. Dovrebbe tenere i soldi liquidi nel caso in cui abbiano bisogno di fondi di emergenza per la spesa o forse per la manutenzione degli affitti, suggerisce Nalbantoglu.

In pensione, i mutui in affitto, che costano Nick e Helen $ 2,000 al mese, saranno interamente pagati così come il loro mutuo per la casa, che costa $ 1400 al mese. I contributi di RRSP, $ 1,100 al mese per Nick e $ 250 al mese per Helen, saranno storici. Il loro attuale costo di RESP, $ 250 al mese, sarà terminato. Le loro spese mensili, che ora sono $ 10,277, scenderanno a $ 5,277. Questo andrà bene nei loro redditi al netto delle imposte attesi e ciò avverrà senza accelerare i pagamenti dei mutui.

Reddito di vecchiaia

I risparmi di RRSP aumenteranno il reddito pensionistico. Nick aggiunge $ 1,100 al mese al suo RRSP con un saldo corrente di $ 270.000. In otto anni, quando si aspetta di andare in pensione all’età di 60 anni, il conto dovrebbe avere un saldo di $ 459.400. Se questa somma continua a crescere del 3% all’anno dopo l’inflazione, allora in 11 anni, quando converte questo conto in un RRIF, avrà un saldo di $ 635.930. Annuitato a versare capitale e reddito per i successivi 29 anni a 95 anni di Helen, genererebbe $ 33.140 all’anno.

Helen contribuisce $ 250 al mese al suo RRSP. In otto anni, supponendo che si ritiri nello stesso periodo di Nick e con le stesse supposizioni, il suo RRSP, con un saldo attuale di $ 120.000, avrebbe apprezzato $ 178.700 nei successivi 15 anni fino a 71 anni, il conto, senza ulteriori contributi ma lo stesso tasso di crescita, sarà cresciuto fino a un valore di $ 286.700 e supporterà pagamenti per $ 16.430 all’anno alla sua età di 95 anni.

Le loro proprietà in affitto genereranno l’importo attuale, $ 12,416 all’anno in reddito imponibile. Quel guadagno crescerà a $ 36,416 quando i mutui, che ora costano $ 24.000 all’anno, vengono pagati all’incirca quando Nick e Helen si ritirano in otto anni alla sua età di 60 anni. La pazienza pagherà.

Nick può fare domanda per le prestazioni del Piano pensionistico canadese all’età di 60 anni. Se riceve un reddito stimato di $ 8.221 all’anno, come previsto, con un reddito da locazione di $ 12.456 e una pensione da $ 34.000 di Helen più un ponte, il loro reddito ante imposte sarebbe di $ 54.772 all’anno . Supponendo che dividano il reddito ammissibile, pagherebbero le tasse ad un tasso medio di circa l’11% e avranno circa $ 4.100 al mese da spendere. Sarebbero in grado di coprire eventuali deficit dalla riserva di cassa.

Quando i mutui ipotecari vengono pagati per intero in nove anni, il reddito da locazione della coppia salirà a $ 36.456. Possono aggiungere la pensione di lavoro di Helen per 34.000 dollari per altri nove anni fino a 65 anni. Questo è 70.456 $ all’anno.

In 13 anni, Helen ha potuto usufruire delle prestazioni CPP in anticipo a 60 anni di $ 8.191 all’anno. Nick riceverà l’OAS a $ 7.217 all’anno alle tariffe del 2019. Il loro reddito totale prima di Helen è 65 sarebbe di circa $ 85,900 all’anno. Dopo la suddivisione delle entrate e delle imposte ammissibili a un tasso medio del 14%, avrebbero circa $ 6.150 mensili da spendere.

A 65 anni, la pensione di Helen perderà il suo ponte annuale di $ 10.000 e si ridurrà a $ 24.000. La sua pensione CPP può iniziare a $ 12,984 all’anno. La sua sicurezza per la vecchiaia da $ 7,217 inizierà. Nick avrà 71 anni. Quando andrà in pensione in sette anni alla sua età di 54 anni, il suo RRSP, convertito in un RRIF all’età di 71 anni, pagherà 16.430 dollari all’anno. Oltre al reddito annuale di RRIF pari a $ 33.140 di Nick, avrebbero un reddito di $ 145.600 al lordo delle imposte, stime di Nalbantoglu. Dopo una tassa media del 20%, avrebbero $ 9.700 al mese da spendere.

“Il reddito pensionistico di Helen riduce il rischio finanziario di avere troppa ricchezza nel settore immobiliare”, spiega Nalbantoglu. “Il loro reddito quasi sicuramente salirà in fasi di pensionamento”.

Leggi Anche

Federico Mastrostefano dice la sua su Eliana Michelazzo: se esiste Simone Coppi è “colpa” sua?

Federico Mastrostefano dice la sua su Eliana Michelazzo: se esiste Simone Coppi è “colpa” sua?

Federico Mastrostefano è stato uno dei tronisti più carismatici di Uomini e Donne e proprio …