lunedì , novembre 12 2018
Home / Viaggiare / La bella vita della regina Rom "nullatenente": 400 auto di lusso, ville …
La bella vita della regina Rom "nullatenente": 400 auto di lusso, ville ...

La bella vita della regina Rom "nullatenente": 400 auto di lusso, ville …

Si spacciava per nullatenente, ma ha un tesoro da diversi milioni di euro, tra cui 400 macchine di lusso, ville con piscina e vasche idromassaggio e addirittura un castello: la ‘regina dei Rom’, di nome Raselma, alias Sena Halilovic, del clan di rom musulmani Korakhanè (originari del Kosovo) per anni si è fatta beffa delle autorità italiane. Fino a ottenere dal Comune di Torino 70mila euro in assegni familiari, per lei e altre 22 persone della sua famiglia.

Ordina una cena per 50 persone, rom scappa senza pagare il conto da 2.200 euro

Lo racconta oggi il Tgcom, che fa un lungo elenco dei suoi possedimenti: un patrimonio sconfinato, accumulato grazie a traffico di auto, furti di rame e truffe. Oltre alle già citate auto di lusso, Raselma possedeva un castello, un terreno in collina nell’astigiano, un hotel, una casa bunker in Bosnia: un’auto di lusso, una Ferrari, sarebbe stata regalata da lei stessa al suo ultimo marito. Eppure per l’Italia questa donna risultava nullatenente e indigente.

Raselma era stata arrestata nell’aprile del 2017 in Spagna: ma dopo essere stata scarcerata, è poi sparita nel nulla. Le sono stati confiscati 420mila euro, ma il suo patrimonio è molto più grande e – pare – molto difficile da quantificare. Ciò che si può quantificare invece è la figuraccia che il Comune ha fatto nell’elargire gli assegni a lei e alla sua famiglia, regalandole denari che potevano far comodo a chi ne aveva davvero bisogno.

Ultimo aggiornamento: 16:36

Leggi Anche

La Sacra di San Michele in Val di Susa, e Monte Sant'Angelo nel ...

La Sacra di San Michele in Val di Susa, e Monte Sant’Angelo nel …

Quando San Francesco si recò alla grotta del Gargano di Antonio Tarallo Questa volta, è …