Home / Viaggiare / La Superba vince la sfida social: Genova è la Città più bella d’Italia …
La Superba vince la sfida social: Genova è la Città più bella d'Italia ...

La Superba vince la sfida social: Genova è la Città più bella d’Italia …

Genova. Una sfida che ha tenuto tutti, da Nord ovest a Nord Est, con il fiato sospeso, fino all’ultimo minuto. Poi, allo scoccare delle 23, il verdetto: Genova è la città più bella d’Italia. La Superba ha vinto la finalissima contro Trieste nello speciale concorso social ideato dalla pagina Facebook, Italia da Scoprire,  portale turistico che racconta le bellezze del nostro territorio.

Una gara a colpi di like iniziata come un gioco ma diventata poi, nel corso delle settimane, sempre più avvincente, in grado di coinvolgere e moltiplicare gli utenti (La pagina ha visto rapidamente decuplicare i suoi like).

E Genova, un po’ a sorpresa, ha sbaragliato, piano piano, tutte le big, “mostri sacri”, vedi Firenze, compresi. In punta di like, ma neanche troppo, si è piazzata tra le 16 città scelte per il concorso ( Bologna, Catania, Verona, Venezia, Roma, Como, Trieste, Torino, Firenze, Cagliari, Genova, Palermo, La Spezia, Matera, Milano e Napoli), ha battuto Verona ed è sbarcata agli ottavi di finale. Lì le è toccata Firenze su due insidiosissimi turni, ma spinta da migliaia di like, ha vinto. Poi si è giocata l’accesso alla finale sbaragliando Catania e, infine, è approdata all’ultima decisiva partita: la sfida contro Trieste, tutta al sapore di mare.

Una gara, va detto, giocata sul filo di lana, e vinta con uno scarto minimo: poco meno di un centinaio di decisivi wow (su oltre 11 mila). E’ lo scatto di orgoglio genovese, che forse non ti aspetti dato il proverbiale mugugno, e che invece, almeno su Facebook, ha fatto la differenza. Trieste, Catania e Napoli si sono piazzate, rispettivamente, seconda, terza e quarta in classifica.

Oggi la Superba si gode la vittoria, con il fair play degli avversari: “Complimenti a Genova e ai genovesi che amano la loro città!”. E infine, direttamente da Italia da Scoprire, un buon auspicio per il futuro: “Siete mai stati a Genova?”..

Leggi Anche

Basket e disabilità. “Tiro libero”: una bella “parabola” | AgenSIR

Basket e disabilità. “Tiro libero”: una bella “parabola” | AgenSIR

È stato presentato il 18 settembre, in anteprima a Roma, al Cinema Adriano, il film …