domenica , ottobre 21 2018
Home / Vivere Bene / L’allenamento? Riparte dalla bicicletta: tecnologica e social Virgin …
L'allenamento? Riparte dalla bicicletta: tecnologica e social Virgin ...

L’allenamento? Riparte dalla bicicletta: tecnologica e social Virgin …

I nuovi corsi

Si punta su corsi innovativi. Quattro quelli disponibili.

«Pro-Race» è dedicato agli atleti e agli sportivi più esperti perché si tratta di cycling ad alte performance: 55 minuti di potenza, è come una gara. «Il Body Master», messo a punto da Virgin, è un allenamento a 360 gradi (full-body) tra bici e tappeto perché prevede altri strumenti e una sessione di stretching: è adatto a chi vuole impegnarsi nella tonificazione completa del corpo.

Inoltre, con «Spirit Ride» si aggiungono esercizi aerobici: si sta seduti per sviluppare anche spalle e braccia: «È più rilassante, con le candele illuminate intorno, senza tecnologia — spiega Valotta —. E sono sicuro piacerà molto ai Millennials per la playlist di musica commerciale».

Infine «Burn up», dedicato a chi ha bisogno di bruciare grassi e velocizzare il metabolismo, con in aggiunta la possibilità di seguire un programma nutrizionale su misura. Anche la prenotazione esce dagli standard comuni.

Per partecipare alle classi basta scaricare «Revolution by Virgin Active» l’app pay-per-train, selezionando l’allenatore e il corso desiderato. Consentirà anche ai partecipanti di connettersi tra loro, scegliere il livello da frequentare e le postazioni desiderate (56 bici in uno spazio di circa 500 metri quadrati) alimentando, così, la fitness community.

.

Leggi Anche

Coorie, la nuova tendenza wellness

Coorie, la nuova tendenza wellness

Fino ad ora si era sentito parlare di “hygge”, parola svedese che sta a indicare …