martedì , marzo 26 2019
Home / Medicina Oggi / Marcello Caruana, la storia del medico che cura i bambini
Marcello Caruana, la storia del medico che cura i bambini

Marcello Caruana, la storia del medico che cura i bambini

C’è chi parla e chi fa. Marcello Caruana, 63 anni medico palermitano, ha scelto di fare. Da otto anni, ogni Natale lo passa in Africa. Ci rimane per tre settimane ad aiutare i tanti piccoli pazienti che hanno bisogno di aiuto. Al suo seguito un’équipe tutta palermitana composta dal chirurgo plastico Raffaele Vitale, dall’otorino Maurizio Di Marzo e dalle anestesiste Angela Scandurra, Salina Matranga e Anna Guddo. Insieme hanno fondato l’organizzazione internazionale “Oltre il possibile”, con sede a Palermo, per offrire un sostegno a chi non ha nulla.

“Noi siamo là per dare ma riceviamo molto di più. Riconoscenza e amore”, è la prima cosa che dice Marcello Caruana a Giada Lo Porto di Repubbica che ha  portato alla ribalta la storia. Perché, se è vero che ci sono posti in cui i bambini nascono già grandi, come in Kenya o in Madagascar, è altrettanto vero che ci sono uomini che tornano bambini e giocano con loro per provare a strappargli un sorriso. Continua dopo la foto

E lo ripete Marcello Caruana: “Riceviamo tanto amore”. Scandendo ogni parola, prima ancora di spiegare come fa a “costruire” quelle sale operatorie improvvisate, portando con sé, da Palermo, tutto il materiale. “Sistemiamo i lettini all’interno di questi dispensari dove le suore missionarie prestano le prime cure ai bambini che soffrono — dice Marcello Caruana — ci occupiamo di malformazioni congenite cranio-facciali e degli esiti di ustioni nei bambini, ma operiamo anche gli adulti”. Continua dopo la foto

Poi continua: “Si bruciano con grande facilità perché cucinano con grandi bracieri e hanno vestiti sintetici. E poi diamo nozioni fondamentali ai volontari che operano in questi contesti: come ci si lava in sala operatoria, quali sono le prime cose da fare per provare a salvare una vita”. Salvare una vita. Salvare infinite vite. È il cruccio di questo medico palermitano che quando torna nella sua città non smette di pensare ai “suoi” bambini. Continua dopo la foto

Ma chi è Marcello Caruana? Nato a Sciacca in provincia di Agrigento. Mi sono laureato nel 1982 e specializzato all’università di Palermo. Da 11 anni è primario della divisione di Chirurgia Generale della Casa di Cura Macchiarella, la più grande di Palermo, dove si occupa di chirurgia colon proctologica, chirurgia addominale, infiammatoria e neoplastica, chirurgia della tiroide, chirurgia della mammella, chirurgia delle ghiandole salivari, chirurgia venosa e chirurgia dell’obesità.

Ti potrebbe anche interessare: Bebe Vio da Manuel Bortuzzo: “Non è mai finita se non lo decidi tu”

fbq(‘track’, ‘STORIE’);

Leggi Anche

Andreescu: “Il mio corpo mi ha detto stop. Ora riposo, un po’ di shopping e poi la terra”

Andreescu: “Il mio corpo mi ha detto stop. Ora riposo, un po’ di shopping e poi la terra”

Sabato sera a Calderara di Reno, a una decina di chilometri da Bologna, mentre dall’altra …