Home / Vivere Bene / Marion Bartoli Amo il mio corpo a 16 17 anni pesavo allo stesso modo

Marion Bartoli Amo il mio corpo a 16 17 anni pesavo allo stesso modo

Marion Bartoli non bada alle critiche o addirittura offese sul suo fisico notevolmente più magro rispetto solamente a 3 anni fa. Uno dei tanti commenti dispregiativi è arrivato dal commentatore della BBC John Inverdale, che sulla Bartoli ha affermato: “Credo che suo padre le abbia detto, ‘Ascolta, non sarai mai una gioia per gli occhi. Non sarai mai una Sharapova, non avrai mai gambe lunghe, quindi devi compensare ciò con questo.”

Come commenta Marion questa provocazione? “Non mi interessa. Tutto quello che mi interessava era che il mio nome rimanesse su quel trofeo (Wimbledon, ndr) per sempre. Il resto? Quindi cosa? Guardate il mio peso. Cambia la mia vittoria a Wimbledon 2013? No. Se odio Inverdale? No. Forse io vedo la vita in modo diverso rispetto alla maggior parte delle persone. Mio padre (Walter, un chirurgo che opera al cuore nonchè ex allenatore), è abituato a salvare la vita delle persone, questo significa qualcosa.”

La vita dell’ex tennista francese è molto diversa ora. Tanti esercizi fisici (yoga, pilates, pesi) e un ruolo nella moda: Amo la moda e amo il mio nuovo corpo. L’unico momento in cui mi rilasso è quando vado in palestra, mi distraggo dalle email e dalle chiamate – ha detto Bartoli, che ha perso 30kg dal 2013. Pesa attualmente 51kg e il suo corpo è costituito dal grasso solamente per il 9%. “Sì è poco. Ma non è che non mangio, sono così. Se mi vedi tra tre mesi ed è il 12%, non batterò la testa su un muro di mattoni. Sto solo sentendo il mio corpo.”

Alla domanda se abbia perso così tanto peso perchè magari non era contenta per come appariva, ha detto: “No, non è così. Ho costruito il mio fisico per vincere Wimbledon. Ero dove volevo essere. Ho sviluppato il mio corpo per diventare una campionessa – ho basato tutto sulla potenza. Ora non mangio come prima. Quando giocavo assumevo più carboidrati e bevande zuccherate sul campo. Ora mangio verdure, insalata, cereali e frullati di proteine in modo da avere in energia per fare palestra.”

Se guardi le foto, ho lo stesso corpo di quando avevo 16-17 anni. Ho un’ossatura piccola ma è la mia naturale ossatura. Sono contenta per come sono ora.”

Il suo ritiro è arrivato in maniera sorprendente: 40 giorni dopo la vittoria di Wimbledon, si arrende ai tantissimi infortuni alla spalla, alle ginocchia e alle articolazioni; in lacrime annuncia il ritiro. La gente le consigliava il riposo, ma Marion spiega: “Quando a livello fisico spingi così tanto a un certo punto devi fermarti. Non puoi più soffrire. Non riuscivo a sopportare il dolore. Non ho mai giocato per denaro, quindi mi sono fermata. E’ stata una decisione molto facile da prendere. Sì, avrei voluto vincere 10 Grand Slam ma la verità è che il mio talento e il mio corpo me ne hanno permesso di vincere uno. Sono orgogliosa di essere stata in grado di sfruttare il potenziale che avevo ed ecco perchè non ho rimpianti.”

Il tennis è ancora parte della sua vita e si mantiene in stretto contatto con Serena Williams via WhatsApp. Durante i tornei dello Slam, vanno a cena fuori: “Parlavamo recentemente e Serena ha detto ‘Se nel 2011 tu avessi avuto questo peso [quando Marion ha battuto Serena a Wimbledon], ti avrei battuto! Ora non potrei mai sfidarla.”

Il rapporto che Marion ha con Serena, non è lo stesso che ha con Maria Sharapova: “Non era nel circuito per fare amicizia. Cosa penso del suo caso doping? Se io avessi preso un farmaco per 10 anni per la mia salute, ogni singolo giorno avrei controllato se quel prodotto era nella black list o meno. Sappiamo tutti che il doping viene preso seriamente dal tennis. Non si vuole mettere la propria carriera in pericolo.”

Infine sull’uguaglianza di prize money o meno tra ATP e WTA: “E’ un argomento che va oltre lo sport – nel business le donne non sono pagate come gli uomini. Stiamo andando nella giusta direzione, nei 4 Grand Slam le donne vengono pagate uguale, ma possiamo fare ulteriori passi in avanti.”

Leggi Anche

Esercizio giusto per rassodare il corpo | Donna Moderna

Esercizio giusto per rassodare il corpo | Donna Moderna

Credits: Shutterstock Quale attrezzo è più indicato per tonificare ogni parte specifica del corpo? Che …