lunedì , novembre 19 2018
Home / Medicina Oggi / Medicina dello sport, alimentazione e nutrizione: Rotary Club e …
Medicina dello sport, alimentazione e nutrizione: Rotary Club e ...

Medicina dello sport, alimentazione e nutrizione: Rotary Club e …

ACICASTELLO – Nell’incantevole cornice dello Sheraton Hotel di Catania, l’ingegnere Carlo Cassella, in qualità di presidente del Rotary Club Acicastello ha ospitato il dottor Andrea Oliva noto specialista in medicina dello sport il quale si è intrattenuto con il numeroso pubblico toccando alcuni aspetti fondamentali nel rapporto tra medicina, attività fisico sportiva e benessere.

Senza dubbio il primo elemento oggi scientificamente validato, “l’attività fisica come fattore preventivo di malattie gravi e invalidanti” numerosi i casi e gli esempi riportati. Quindi attività fisica non come atto di tendenza nella palestra più inn della città, ma piuttosto inquadrato in una attività di prevenzione propedeutica a un processo di benessere fisico a lungo termine.

Altro aspetto, l’importanza della “alimentazione mediterranea come caposaldo della nostra nutrizione” qui i dati dei cambiamenti, in peggio, delle nostre abitudini alimentari sono drammatici. L’avvento dei fast food come uso abituale del nostro modo di cibarcii quotidianamente è uno dei fattori che stanno favorendo l’obesità con particolare riguardo a quella infantile.

In tal senso due anni addietro il Rotary Acicastello ha condotto uno specifico studio coordinato dalla dottoressa Donatella Cocuzza sulla prevenzione della obesità infantile, verificando nelle scuole del comune di Acicastello un significativo numero di ragazzi delle scuole elementari e medie, i risultati evidenziarono come vi fosse un trend in forte crescita.

Altro aspetto affrontato dal dottor Oliva riguarda “…l’importanza della visita medico sportiva per l’idoneità allo sport agonistico e non…” differenziata ovviamente secondo le fasce di età e le malattie concomitanti; dall’intervento è emerso che l’Italia in materia ha una ottima normativa prima in Europa, attenta alla tutela degli sportivi.

L’intervento si è concluso con una serie di considerazioni tese a “Sfatare i luoghi comuni e false credenze su tutto ciò che concerne gli argomenti trattati…” tra le sorprese il potere nutrizionale del riso nettamente superiore a quello del pane o pasta o della mela.

In materia di benessere l’intervento è stato preceduto da una breve visita guidata dall’Executive Chef Saverio Piazza nell’ortocultura che lo Sheraton di Catania ha di recente avviato su uno dei giardini della propria sede.

Leggi Anche

Scontro tra il dem Corallo e Burioni sui social. Il medico: "Ho fatto …

Caos sui social network sulle parole del trentenne candidato alla segreteria del Pd, Dario Corallo, …