martedì , marzo 26 2019
Home / Viaggiare / Mostre a Torino: cosa fare nel weekend del 16-17 marzo
Mostre a Torino: cosa fare nel weekend del 16-17 marzo

Mostre a Torino: cosa fare nel weekend del 16-17 marzo

A Torino non mancano gli appuntamenti per divertirsi in famiglia, con una serie di laboratori e attività a misura di bambino organizzate in ben sette musei cittadini di arte contemporanea. Per chi preferisce gli spettacoli, si segnala al Teatro Stabile La bella e la bestia. Proseguono poi le grandi mostre, da Steve McCurry ai Macchiaioli. Ultima occasione invece per visitare l’esposizione dedicata a Van Dyck, che chiuderà il 17 marzo.

Mostre ed eventi che inaugurano a Torino questa settimana
‘Nel solco di Camillo Cavour’ a Palazzo Lascaris

Parte il 14 marzo a Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte, una mostra dedicata allo statista piemontese e intitolata ‘Nel solco di Camillo Cavour, evocazioni storiche e artistiche dal castello di Santena’. La rassegna racconta, attraverso tra l’altro alcuni dipinti, il percorso umano, culturale e politico di Cavour. L’edificio di via Alfieri che ospita l’esposizione è stato l’abitazione di Gustavo, fratello maggiore di Camillo. Tra i dipinti presenti figura anche una copia del celeberrimo ritratto dello statista fatto da Francesco Hayez nel 1864. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino all’11 aprile 2019 con orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. Ingresso gratuito.

‘La Maschera di Erato’ alle Ogr

La Maschera di Erato, opera show dedicata alle arie più belle della lirica internazionale, approda alle Ogr di Torino con un format inedito che mescola musica, canto, danza, recitazione e performance di light design. Lo spettacolo debutta in prima nazionale venerdì 15 marzo alle 20.45 nella Sala Fucine delle Ogr. Ambientata sul monte sacro alle muse, la Maschera di Erato è firmata dal regista Mario Acampa, in una produzione dell’Accademia Perosi. Voce narrante è Luciana Littizzetto, con musiche dal vivo dell’Orchestra dei Talenti Musicali della Fondazione Crt.

Mostre ed eventi in corso a Torino a marzo 2019
‘Steve McCurry. Leggere’

La mostra su uno dei fotografi contemporanei più celebri al mondo è un tributo ai lettori che lo statunitense ha ritratto in ogni angolo del mondo negli oltre quarant’anni della sua carriera. La mostra, nella Corte Medievale di Palazzo Madama, ospita 65 bellissime fotografie che ritraggono persone assorte nell’atto intimo e universale della lettura. L’esposizione, curata da Biba Giacchetti, e arricchita dai contributi letterari del giornalista e scrittore Roberto Cotroneo, è un tributo alla lettura dai quattro angoli del pianeta. Completa l’esposizione una sezione dal titolo ‘Leggere McCurry’, con i libri pubblicati a partire dal 1985 con le foto del fotografo, molti dei quali tradotti in varie lingue: ne sono esposti 15, di cui alcuni introvabili. Dal 9 marzo al 1° luglio 2019. Orari: dalle ore 10:00 alle 18:00 dal lunedì alla domenica. Chiuso il martedì.

‘Van Gogh Multimedia Friends’ allo Spazio Lancia

La mostra ‘Van Gogh – Multimedia Friends’, sarà visitabile fino al 28 aprile 2019 all’interno del nuovo Spazio Lancia, in via Lancia 27. Questa prende in esame, attraverso proiezioni su diversi grandi monitor, la vita e le opere di Vincent Van Gogh, con la visione a video di molti dipinti e disegni realizzati nel corso della sua esistenza e completata con informazioni in italiano e inglese relative ai periodi artistici vissuti da Van Gogh negli ultimi dieci anni della sua vita. Dal 26 febbraio si potranno ammirare anche ‘Le Charitè sur Loire’ di Monet, ‘Donne al bagno’ e ‘Donna con cappello’ di Renoir, tre capolavori originali, mai esposti prima in Italia. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 19:30, sabato, domenica e festivi dalle 09:30 alle 21:30.

‘Van Dyck. Pittore di corte’ alla Galleria Sabauda di Torino

Attraverso un percorso espositivo che si dispiega in quattro sezioni, con 45 tele e 21 incisioni, la mostra ‘Van Dyck. Pittore di corte’ intende far emergere l’esclusivo rapporto che l’artista ebbe con le corti italiane ed europee. Dipinse capolavori unici per elaborazione formale, qualità cromatica, eleganza e dovizia nella resa dei particolari, soddisfacendo le esigenze di rappresentanza e di status symbol delle classi dominanti: dagli aristocratici genovesi ai Savoia, dall’arciduchessa Isabella alle corti di Giacomo I e di Carlo I d’Inghilterra. La mostra dedicata ad Antoon van Dyck sarà visitabile fino al 17 marzo. Orari: da lunedì a domenica dalle 9:00 alle 19:00.

‘I Macchiaioli’ alla Gam di Torino

Gli antefatti, la nascita e la stagione iniziale e più felice della pittura macchiaiola, ossia il periodo che va dalla sperimentazione degli anni Cinquanta dell’Ottocento ai capolavori degli anni Sessanta, saranno i protagonisti della mostra che per la prima volta alla GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino valorizzerà il dialogo artistico tra Toscana, Piemonte e Liguria dei pittori Macchiaioli. La mostra sarà aperta fino al 24 marzo. Orari: Da martedì a domenica dalle 10:00 alle 18:00, lunedì chiuso.

‘Tutti gli “ismi” di Armando Testa’ nelle Sale Chiablese dei Musei Reali

La mostra ‘Tutti gli “ismi” di Armando Testa’, ospitata all’interno delle Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino, è stata prorogata fino a domenica 17 marzo. Fino a oggi sono stati oltre 34mila i visitatori. La mostra, curata da Gemma De Angelis Testa e Gianfranco Maraniello e realizzata in collaborazione con Mart Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, presenta oltre 120 opere tra sculture, manifesti, video, pubblicità, spot televisivi, bozzetti, quadri e installazioni. Le Sale Chiablese accolgono alcuni dei personaggi più celebri dei mondi di Testa, grande pubblicitario e comunicatore: si tratta di icone inconfondibili a cui generazioni di italiani guardano con sorrisi nostalgici e che risultano una divertente scoperta per i più giovani. Dall”uomo moderno’ che campeggia negli allegri manifesti della Facis, al logo senza tempo del vermut Carpano Punt e Mes, passando per l’ippopotamo Pippo protagonista delle réclamedella Lines, fino ai divertenti caroselli abitati da Carmencita e Caballero per il caffè Paulista di Lavazza o dagli sferici extraterrestri del pianeta Papalla per Philco. Orari: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19, chiuso il lunedì.

‘Gulp!Goal!Ciak! al Museo Nazionale del Cinema’

Il Museo Nazionale del Cinema presenta, dal 9 febbraio al 20 maggio 2019, la mostra Gulp! Goal! Ciak! Cinema e Fumetti, a cura di Luca Raffaelli, da un’idea di Gaetano Renda. La mostra è nata dalla collaborazione con Juventus Museum, che nello stesso periodo propone nei suoi spazi ‘Gulp! Goal! Ciak! Calcio e Fumetti’, sempre a cura di Luca Raffaelli.

Eventi per bambini
La città ideale – attività per famiglie al museo

Sette istituzioni artistiche – Castello di Rivoli, Cittadellarte/Fondazione Pistoletto, Fondazione Merz, Fondazione Sandretto, Gam, Mef Museo Ettore Fico, Pav Parco Arte Vivente – si sono unite per aprire a tutti le porte dell’arte contemporanea. Il primo incontro sarà domenica 17 marzo, una giornata educativa dedicata ad attività e laboratori pensati per le famiglie, tutti gratuiti.

‘La Bella e la Bestia’, spettacolo per bambini

In questa fiaba un principe viene trasformato in bestia, ma una bella ragazza con il suo amore romperà l’incantesimo e troverà così il principe dei suoi sogni. Personaggi fantastici emozioneranno e divertiranno il pubblico di tutte le età con canti e balli. Per la regia di Alba Maria Porto, al Teatro Stabile di Torino, uno spettacolo per tutte le età. Da domenica 10 marzo a domenica 12 maggio. Spettacoli: 10:30, 15:30.

Leggi tutto

Leggi Anche

Kenya: a Malindi con Donnavventura

Kenya: a Malindi con Donnavventura

23 gennaio 201906:00 Scopriamo una natura affascinante, splendide spiagge bianche e un clima invitante Siamo …