lunedì , ottobre 22 2018
Home / Sessualità e Amore / Napoli, scandalo in Regione: due dipendenti sorpresi a fare sesso …
Napoli, scandalo in Regione: due dipendenti sorpresi a fare sesso ...

Napoli, scandalo in Regione: due dipendenti sorpresi a fare sesso …

Napoli. Scandalo in città. Due dipendenti della Regione Campania sono stati sorpresi a fare sesso orale durante l’orario di lavoro in un’auto blu. “Lui 61 anni a settembre, lei 57 da poco compiuti. Una passione travolgente, tanto forte da essere affrontata con l’incoscienza adolescenziale e nonostante l’afa asfissiante di questi giorni. A riportare la notizia è Il Roma.

Sesso orale in un’auto al centro del Vomero, in pieno giorno, davanti a tutti. Tanto sfrenato da attirare addirittura l’attenzione dei carabinieri. Parte da qui la storia d’amore e passione tra una coppia non più giovane ma che prova l’ebrezza di essere ancora pronta a trasgredire. Solo che entrambi sono dipendenti della Giunta regionale della Campania, che l’auto dove facevano sesso era l’auto della Regione. È accaduto giovedì.

I due erano in evidente imbarazzo. Alla richiesta dei militari di esibire i documenti, l’uomo ha sostenuto di aver dimenticato il libretto di circolazione a casa. Ma non era così: l’auto, una fiat Punto, nella quale si stava consumando il rapporto sessuale, è una vettura blu della Regione Campania, quella con il quale lui, autista, va a prendere il dirigente per il quale lavora. A quel punto l’uomo ha confessato di essere era in servizio e, siccome il dirigente era altrove, senza autorizzazione era andato al centro direzionale, senza marcare l’uscita, aveva prelevato la 57enne, impiegata amministrativa, che terminava il turno alle 15. Uno scandalo a luci rosse in piena regola, che forse travolgerà gli uffici della Regione e finirà in tribunale.

Leggi Anche

Amore e Sesso – Moondo

Amore e Sesso è la rubrica di Mondo Salute per comunicare, capirsi ed essere complici, …