sabato , dicembre 15 2018
Home / Viaggiare / NBA, il meglio e il peggio delle vacanze dei giocatori
NBA, il meglio e il peggio delle vacanze dei giocatori

NBA, il meglio e il peggio delle vacanze dei giocatori

A un primo sguardo, i giocatori NBA sono l’unica categoria ad avere le ferie più lunghe degli insegnanti. Alcuni sono già in vacanza a metà aprile, i più bravi resistono fino a fine giugno, ma tutti inesorabilmente si lanciano in un’estate senza fine. Infatti la stagione regolare riparte a fine settembre, lasciando tra i tre e i cinque mesi per viaggi e follie varie.

Ovviamente l’off-season non è solo un momento di svago, ma un periodo durante il quale ogni giocatore dà il massimo negli allenamenti individuali per presentarsi ai nastri di partenza con un qualche vantaggio competitivo in più rispetto all’anno precedente. Si dice che ogni campione che si rispetti torni dalle vacanze con un movimento in più e con qualche difetto in meno. Quindi è più che normale vedere centinaia di foto di corpi al lavoro, con la palla in mano o dietro un macchinario ad alzare il loro peso in ghisa. Dopo il duro lavoro in palestra, però, c’è anche il giusto divertimento e voli intercontinentali verso gli angoli più inaccessibili del globo, per staccare la spina e ricaricare le batterie consumate dalle infinite partite stagionali.

Se non avete avuto il tempo o la voglia di seguirli durante la lunga estate, non c’è problema: abbiamo setacciato per voi i vari profili Instagram, raccogliendo gli scatti più improbabili, le vacanze più invidiabili, gli scenari perfetti per incorniciare un ricordo, perché ormai metà del gusto della vacanza è fare invidia a tutti gli altri. Ecco quindi un album fotografico da sfogliare se volete sapere che fine abbiano fatto i vostri protagonisti preferiti o se semplicemente vi mancano da morire come a noi.

Miglior foto fitness

Come detto sopra, l’estate è il momento giusto per chiudersi in palestra e mettere giù un piano di allenamenti non inficiati da continue partite e trasferimenti. C’è chi prende questo periodo con grande serietà e si presenta ai nastri di partenza teso come una corda di violino e chi invece si concede qualche JustEat di troppo. In questo caso però meglio non mettere certe foto su Instagram (vero John Wall?).

ENES KANTER

Leggi Anche

Alessandra Mastronardi, tutta la verità sulla nuova storia d’amore con il collega

Alessandra Mastronardi, tutta la verità sulla nuova storia d’amore con il collega

(GettyImages/Archivio) Alessandra Mastronardi, tutta la verità sulla nuova storia d’amore con il collega. Hanno ufficializzato …