domenica , ottobre 21 2018
Home / Vivere Bene / Palestra a chi? A Perugia apre iGym: centro specializzato di …
Palestra a chi? A Perugia apre iGym: centro specializzato di ...

Palestra a chi? A Perugia apre iGym: centro specializzato di …

Percorsi mirati per ogni esigenza o problematica: posturale, pre e post parto, malattie croniche o metaboliche. Ma anche lezioni, individuali e di gruppo, per chi vuol fare attività motoria sotto l’occhio attento di due esperte del settore. Il 30 settembre l’inaugurazione
Redazionale sponsorizzato

PERUGIA – Non soltanto un centro di posturologia, altamente specializzato, in cui seguire protocolli mirati per ogni esigenza o problematica specifica. Piuttosto una vera e propria palestra, dove al contrario di quanto avviene nelle strutture più grandi (talvolta troppo grandi) è possibile lavorare individualmente e per piccoli gruppi, «ricordando che l’attività motoria è anzitutto uno strumento di prevenzione e miglioramento del proprio stato di salute e benessere psicofisico», sottolineano le titolari.

Appunto, le titolari. Silvia Ciabatta e Michela Gatti: il reale valore aggiunto di iGym, che il 30 settembre (dalle 16 alle 19) aprirà le porte al numero 44 di via Cortonese. Saranno loro a seguire, personalmente, tutti i clienti del centro. Nessun tirocinante. Nessun operatore in possesso di strani brevetti, assicurano. Silvia e Michela, laureate entrambe in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattive, hanno conseguito master specifici (e diversi) e acquisito competenze grazie alle quali iGym si propone di seguire, con particolare attenzione, persone con problemi posturali, donne che arrivano da una gravidanza o che si stanno preparando al parto, persone affette da malattie metaboliche (ipertensione, diabete, ipercolesterolemie…) e malattie croniche, come il Parkinson. Sono persino previste lezioni di psicomotricità e attività per bambini, da 3 a 6 anni, in collaborazione con logopedisti e psicologi affermati.

Contatti e curricula

A domanda, risposta. I percorsi

Con Silvia specializzata nella parte di postura e psicomotricità, e Michela a occuparsi di malattie metaboliche e cronicità pre e post parto, non sarà difficile, per ciascun cliente del centro, definire il proprio percorso di attività: individuale oppure in gruppo, comunque sotto la supervisione di operatrici qualificate ed esperte.

Vorrei sentirmi più attivo, tonificandomi e dimagrendo»

Programmi di esercizio fisico in cui il lavoro aerobico e di forza si combinano tra di loro per migliorare la composizione corporea ed in generale la salute metabolica della persona.

«Vorrei avere una postura corretta e muovermi in modo armonico per prevenire e alleviare il mal di schiena, i dolori articolari e vertebrali»

Esercizi di rieducazione posturale, preceduti da una valutazione chinesiologica, il cui obiettivo è alleviare le tensioni ed i dolori, riscoprire le proprie capacità motorie, migliorare l’equilibrio psicofisico, rafforzare la muscolatura profonda di sostegno attraverso la percezione del proprio corpo.

«Sono incinta e voglio arrivare fisicamente pronta al parto e imparare a gestire il sovraccarico indotto dalla gravidanza»

Dopo una valutazione specifica si consiglia alla futura mamma l’allenamento più ideale per: migliorare la postura, migliorare il tono muscolare, prevenire ed alleviare i dolori, sostenere le posizioni libere durante il travaglio, prevenire la diastasi del retto addominale, mantenere l’efficienza aerobica, facilitare il ritorno venoso.

«Ho una patologia cronica e vorrei muovermi in maniera sicura per rafforzare il mio corpo e migliorare la mia condizione»

Si progettano e conducono programmi personalizzati di esercizio fisico per le patologie esercizio-sensibili e la prevenzione o il trattamento di: sovrappeso o obesità, diabete di tipo II, ipertensione, ipercolesterolemia e ipertrigliceridemia, osteoporosi, malattia di Parkinson e parkinsonismi.

«Vorrei che mio figlio iniziasse le sue esperienze motorie in un ambiente sano senza dover per forza scegliere già uno sport»

L’attività più completa da far svolgere a un bambino dai 3 ai 6 anni è senza dubbio la psicomotricità, utile ad armonizzare le diverse aree di sviluppo. Il corpo è il primo veicolo emozionale, attraverso la sua conoscenza si stabilisce un equilibrio mente-corpo-emozione, il tutto utilizzando il gioco e il divertimento spontaneo.

«Ho partorito da qualche mese e voglio rimettermi in forma lavorando sulla diastasi addominale che mi è rimasta»

Nel postparto l’allenamento è mirato a ripristinare i patterns respiratori, recuperare la forma fisica dopo l’esogestazione, trattare chinesiologicamente la diastasi del retto addominale.

Leggi Anche

Coorie, la nuova tendenza wellness

Coorie, la nuova tendenza wellness

Fino ad ora si era sentito parlare di “hygge”, parola svedese che sta a indicare …