martedì , febbraio 19 2019
Home / Viaggiare / Pelé ricorda Banks: “Riposa amico mio, portiere magico e bella persona” – Cronachedi.it
Pelé ricorda Banks: “Riposa amico mio, portiere magico e bella persona” - Cronachedi.it

Pelé ricorda Banks: “Riposa amico mio, portiere magico e bella persona” – Cronachedi.it

SAN PAOLO – “Oggi ho una grande tristezza nel cuore”. La leggenda del calcio brasiliano Pelè ricorda Gordon Banks, il grande portiere della nazionale inglese scomparso all’età di 81 anni. Banks, campione del mondo nel 1966, è ricordato soprattutto per la strepitosa parata su ‘O Rei’ durante il Mondiale 1970, considerata la più bella del secolo. E il brasiliano, tramite social, ha voluto ricordare il rivale di allora. “Per molte persone, il ricordo di Gordon Banks è definito dalla parata che ha fatto contro di me nel 1970. Capisco perché. E’ stata una delle migliori che io abbia mai visto, nella vita reale e in tutte le migliaia di partite che ho visto da allora”, scrive Pelé.

“Quando sei un calciatore, capisci subito come colpisci la palla. La colpii esattamente come speravo. Esattamente dove volevo che andasse. Ed ero pronto per festeggiare”, prosegue. “Ma poi quest’uomo, Banks, è apparso ai miei occhi, come una specie di fantasma blu. È sbucato dal nulla e ha fatto qualcosa che non ritenevo possibile. Ha respinto il mio colpo di testa, in qualche modo. Non potevo credere a quello che avevo visto. Anche adesso, quando lo riguardo, non riesco a credere a come abbia fatto”.

“Ho segnato tanti gol nella mia vita, ma molte persone, quando mi incontrano, mi chiedono sempre di quella parata fenomenale”, racconta il brasiliano. “Ma il mio ricordo di Gordon non è definita da quella parata, bensì dalla sua amicizia. Era un uomo gentile e caloroso che ha dato tanto alla gente. Quindi sono contento che abbia parato il mio colpo di testa, perché quell’atto è stato l’inizio di un’amicizia della quale farò sempre tesoro. Ogni volta che ci incontravamo, era sempre come se non fossimo mai stati separati”. “Oggi ho grande tristezza nel cuore e invio le condoglianze alla famiglia di cui era così orgoglioso. Riposa in pace amico mio”, conclude l’ex fuoriclasse della Selecao. “Sì, eri un portiere magico. Ma tu eri anche molto di più. Eri un bella persona”.

Anche Buffon e Zoff ricordano Banks

“Io e molti altri abbiamo costruito i nostri sogni sulla tua parata perfetta! Grazie ancora di cuore, caro Gordon Banks”. Così anche Gigi Buffon ricorda con un post sui social il leggendario portiere inglese Gordon Banks, scomparso oggi all’età di 81 anni, con riferimento alla memorabile parata contro Pelè ai Mondiali del 1970 in Messico.

“Per me era come un idolo, insieme a Jashin. E’ un dispiacere notevole, mi ha colpito particolarmente”. Così Dino Zoff, ai microfoni di Rai Radio 1 Sport, ha ricordato l’ex portiere inglese, Gordon Banks, scomparso oggi all’eta’ di 81 anni. “Per me è stato tra i più grandi portieri in assoluto, era un grande. L’ho conosciuto nel ’70’ in Messico, una conoscenza non profonda ma una considerazione e un rispetto come persone e come portiere straordinaria”, ha aggiunto l’ex capitano dell’Italia campione del Mondo nel 1982.

(LaPresse)

Leggi Anche

Il danno da vacanza rovinata: vademecum per il consumatore turista

Il danno da vacanza rovinata: vademecum per il consumatore turista

“I GIORNI DI VACANZA VALGONO PIU’ DEGLI ALTRI” recita uno spot pubblicitario. Ciò ormai è …