sabato , dicembre 15 2018
Home / Vivere Bene / Pressione alta: tutti gli esercizi da evitare
Pressione alta: tutti gli esercizi da evitare

Pressione alta: tutti gli esercizi da evitare

Secondo gli esperti di Blood Pressure UK esistono una serie di esercizi assolutamente sconsigliati in presenza di uno stato di pressione sanguigna alta.

L’ipertensione si dimostra una patologia particolarmente diffusa all’interno della popolazione adulta, caratterizzandosi in un elevato indice di pressione arteriosa durante lo stato di riposo dell’organismo.

Molto spesso, al fine di poter tenere sotto controllo i valori della pressione, vengono consigliate un’alimentazione e uno stile di vita adeguati, compreso lo svolgimento di una corretta attività fisica.

Nonostante il movimento fisico assicuri un netto miglioramento delle condizioni cardiovascolari, alcuni esercizi specifici risultano invece deleteri per la condizione patologica dovuta all’ipertensione.

Al fine di poter mantenere in salute l’apparato cardiocircolatorio i soggetti ipertesi dovranno modificare la propria alimentazione integrando verdure e frutta, cereali e un’assenza di grassi raffinati.

Ma quali sono gli esercizi sconsigliati in presenza di ipertensione? Secondo gli esperti dovranno essere esclusi tutte le attività fisiche richiedenti una dose di sforzo eccessiva, responsabili di uno stress cardiaco e di uno sbalzo improvviso delle frequenze cardiache.

Anche alcuni esercizi aerobici dovranno essere attentamente ponderati quali squash, paracadutismo, sprint, sollevamento pesi, immersioni subacquee, in correlazione anch’esse con uno sbalzo improvviso delle frequenze cardiache.

“Questo tipo di attività aumenterà rapidamente la pressione del sangue e metterà a dura prova il tuo cuore e i tuoi vasi sanguigni. Attività quali immersioni subacquee o paracadutismo possono essere pericolose se la pressione del sangue non è sotto controllo” hanno specificato gli esperti del Blood Pressure UK.

Le attività fisiche invece concesse possono riguardare le prestazioni aerobiche sotto un ritmo leggero con movimenti regolari e ripetitivi, integrando passeggiate a piedi o in bicicletta, attività quotidiane di pulizia, giardinaggio, e via elencando.

In presenza di ipertensione, associata all’assunzione di farmaci, si dovranno seguire tutte le indicazioni dietetiche del caso stabilite dal proprio medico curante, svolgendo una costante attività fisica leggera, assicurando all’organismo un corretto apporto di acqua, limitando l’utilizzo del sale e degli alimenti ricchi di grassi.

Leggi Anche

DIANO MARINA: ALL'HOTEL CARAVELLE THALASSO E WELLNESS, BENESSERE E RELAX VICINO A CASA

DIANO MARINA: ALL’HOTEL CARAVELLE THALASSO E WELLNESS, BENESSERE E RELAX VICINO A CASA

Un’oasi di benessere, uno spazio dove ritagliarsi un momento di relax e di pace. Caravelle Thalasso …