giovedì , aprile 25 2019
Home / Vita di Coppia / San Valentino in Campania: dove festeggiarlo
San Valentino in Campania: dove festeggiarlo

San Valentino in Campania: dove festeggiarlo

Il giorno più significativo per gli innamorati è arrivato. Come trascorrere San Valentino in Campania e quali posti visitare in dolce compagnia?

San Valentino sta per bussare alla porta del cuore. Come accoglierlo meritatamente? Noi di Terre di Campania abbiamo scelto alcuni luoghi tra più significativi della nostra terra in cui trascorrere il 14 febbraio. Saranno di vostro gradimento?

Per festeggiare al meglio il patrono della città di Terni, proponiamo una meta alternativa quale Benevento e il suo mood stregato. Quale modo migliore per stringersi di più, rabbrividendo nella famosa città delle streghe?

Come prima cosa è d’obbligo sorseggiare un bel caffè nel famoso Bar Strega e gustare i suoi prelibatissimi cioccolatini al liquore. Dopo aver gradito la pausa, gli innamorati troveranno interessante passeggiare per le vie del centro e visitare il teatro romano costruito sotto l’imperatore Adriano. La scoperta non finisce qui, la magia di questo posto ci conduce all’Hortus Conclusus. Questo non è altro che un giardino segreto, nascosto ai più, dove gli asceti si rivolgevano al cielo alla ricerca di Dio. Nell’orto del monastero beneventano sono ben distribuite tra le rovine risalenti al periodo dei Sanniti, le opere del Palladino. Al centro del giardino un albero indica il potere della vita e tutto il percorso delle installazioni dell’artista ci portano in un mondo incantato e raccolto, dove l’uomo si libera dai suoi conflitti e trova serenità.

Dall’altro lato della Campania c’è il mare. A Positano l’acqua luccica quando è ”bagnata” dal sole. È qui che i cuori dei due fidanzati potrebbero dirigersi per una giornata piena di colori, emozioni e tanta bellezza.
Ci si perde nel dedalo di viuzze stracolme di produzioni tipiche sartoriali e gelati disseminati lungo il percorso che porta al mare. La costiera amalfitana è ricchissima di scorci perfetti dove scattare tantissime fotografie e passeggiare, volendo, lungo Il Sentiero degli Dei.

Percorrendo il mare, si arriva nella provincia di Salerno, dove in una giornata invernale sorgono i templi di Paestum. In questo periodo dell’anno si possono apprezzare nella loro completezza, senza essere costretti a file interminabili di turisti. Perché non approfittarne per un tour organizzato? Perché non rinfrescarsi all’ombra delle pinete, dopo aver ”assaggiato” la prima abbronzatura sulle spiagge morbidissime dell’antica Poseidonia?

E se le nostre scelte non vi avessero ancora convinto per San Valentino, ci sono altri due luoghi degni di essere visitati.

La Reggia di Caserta, residenza reale più grande al mondo, è una delle scelte che abbiamo fatto per rendere piacevole il giorno più amato dell’anno. Una bella passeggiata in carrozza non può certo mancare, quindi perché non percorrere il vialone centrale affidandosi ad un cocchiere? Che ne direste di giocare a nascondino nelle sale reali e rincorrersi nell’immenso parco vanvitelliano? Per rifocillarsi dalla giornata non può mancare una pizza da I Masanielli.

Infine, ma mai ultimo, il nostro caloroso capoluogo che è Napoli.

Stretti mano nella mano nel centro storico, vetrina dopo vetrina, passo dopo passo, si arriva nella splendida collina del Vomero. Dalla Certosa di San Martino non si può che ammirare il famoso ammaliante panorama.

Non resta altro che tuffarsi in un bel babà o nella morbida sfogliatella, scorrazzando beati sul Lungomare di Mergellina.

Condividi:TweetCondividi su TumblrStampa

Leggi Anche

Francesco Monte sui social:"Stop al bullismo su di me". Cos'è successo

Francesco Monte sui social:"Stop al bullismo su di me". Cos’è successo

Francesco Monte nelle ultime settimane è stato al centro del gossip per la sua relazione …