lunedì , novembre 19 2018
Tac 2

Tac 2

Gentile Utente,

il “potenziamento millimetrico” è stato interpretato come di verosimile significato vascolare, un piccolo angioma potrebbe essere un’ipotesi ma nello stesso tempo il neuroradiologo aggiunge “da rivalutare“, cosa con cui ampiamente concordo, meglio, come Le dicevo precedentemente, se con RM con mezzo di contrasto.
L’areola di rarefazione ossea consiste in una riduzione della struttura dell’osso, reperto non raro a riscontrarsi e di origine varia, per es. da lesione vascolare, da impronta di un vaso, altre condizioni, ecc., anche questo da rivalutare nel tempo.
Riguardo consigli su farmaci, anche naturali, deve rivolgersi al medico curante o, meglio, al neurologo anche per fare visionare direttamente le immagini dell’esame ed avere un parere diretto che sarà ovviamente più attendibile del nostro.

Cordialmente

Leggi Anche

Scontro tra il dem Corallo e Burioni sui social. Il medico: "Ho fatto …

Caos sui social network sulle parole del trentenne candidato alla segreteria del Pd, Dario Corallo, …