lunedì , luglio 15 2019
Home / Viaggiare / Universiadi: Italia d’argento. Le azzurre cedono la finale alla Russia 3-1
Universiadi: Italia d'argento. Le azzurre cedono la finale alla Russia 3-1

Universiadi: Italia d’argento. Le azzurre cedono la finale alla Russia 3-1

FINALE 1. POSTO
RUSSIA – ITALIA 3-1 (25-21 15-25 26-24 25-18)
RUSSIA: Zaitseva 8, Novik, Voroeyeva 8, Evoakimova 9, Lazareva 24, Sperskaite 15, Kurnosova (L). Ryseva, Zubareva 1. N.e: Smirnova, Stlnaya, Russu. All. Voronkov
ITALIA: Perinelli 12, Botezat 9, Nicoletti 14, Villani 8, Berti 5, Cambi 1, De Bortoli (L). Napodano, Angelina 4, Nwakalor 2, Bosio. N.e: Molinaro. All. Paglialunga
Durata set: 27’, 23’, 30’, 25’.
Italia: 1 a, 11 bs, 11 mv, 26 et.
Russia: 8 a, 15 bs, 11 mv, 33 et.      
Note: cartellino rosso alla Russia nel 4° set sul 12-16.

EBOLI – Si ferma all’argento la corsa delle azzurre di coach Paglialunga nelle Universiadi di Napoli, giocate al PalaSele di Eboli, di fronte a una bella cornice di pubblico. Nella finale per l’oro la vittoria va alla Russia 3-1.

Grosso rammarico nel finale di terzo set dove l’Italia ha avuto un set Ball sul 24-23 ma lo vanifica con Villani che attacca out.

Dopo un bellissimo torneo le ragazze di Paglialunga questa sera non si sono espresse al meglio e hanno pagato a caro prezzo i tanti errori commessi.

Nel primo set la squadra azzurra ha incontrato diverse difficoltà e le russe ne hanno approfittato. La reazione italiana è arrivata nel secondo parziale, quando Nicoletti e compagne hanno dominato le avversarie.

Il terzo set è stato la chiave di volta del match, le ragazze di Paglialunga – come detto – nel finale hanno sprecato delle ottime occasioni e la Russia si è imposta ai vantaggi.

Al rientro in campo l’Italia è subito scivolata indietro e non ce l’ha più fatta a riaprire la gara.          

Per la nazionale azzurra si tratta della prima medaglia d’Argento alle Universiadi, dopo le due d’Oro conquistate nelle edizioni 1991 e 2009.

Leggi Anche

“Miss Italia” cerca rete, la Fox ci prova

“Miss Italia” cerca rete, la Fox ci prova

Sebbene siano trascorsi diversi anni e forse l’idea di bellezza sia cambiata nel corso del …