lunedì , maggio 27 2019
Home / Vivere Bene / Urban Fitness e Jungle Body: come allenarsi per un bikini da urlo
Urban Fitness e Jungle Body: come allenarsi per un bikini da urlo

Urban Fitness e Jungle Body: come allenarsi per un bikini da urlo

Se quest´anno ambite sfoggiare il vostro bikini in forma strepitosa, ecco due allenamenti che vi permetteranno di raggiungere il vostro obiettivo in tempi brevi e con divertimento.
Si perchè  spesso la ripetitività degli esercizi stanca, vince la pigrizia e ci si ritrova alla soglia delle vacanze con rotolini e glutei flaccidi, per correre ai ripari oggi vi proponiamo gli esercizi di Urban Fitness e Jungle Body, entrambi sfidano la noia a suon di musica rivelandosi dinamici, coinvolgenti e soprattutto molto efficaci.

Jungle Body 

Mette insieme discipline diverse di fitness o coniuga danza, boxe e pilates. Gli allenamenti a base di musica afro, hip hop, dupstep, dance classic, sono svolti in base alle esigenze e alla preparazione fisica dei praticanti.  I programmi sono 5. La durata è di 50/60 minuti e comprendono una fase aerobica e una anaerobica.

Il primo allenamento è Konga: boxe, cardio, danza e body sculpting. In una lezione si possono bruciare 700 calorie.

Vypa è ancora più intenso: boxe, movimenti di arti marziali e pliometrici (dal greco “aumentare la distanza”). In una lezione si consumano 800 calorie.

Jagua mixa danza classica, pilates, yoga, hip hop e allungamento migliorando la flessibilità e lo stato di salute generale. In una lezione si bruciano quasi 500 calorie.

Tyga è il modulo giusto per chi ama allenarsi con la danza. Il ritmo è continuo e aumenta la resistenza. In una lezione si bruciano 600 calorie.

Infine Burn l’unico con manubri da 1,5 a 2,5 kg. I pesi non si lasciano mai durante gli squat, curl, rematori e alzate. I movimenti sono dolci, ma continui. viene eseguito in maniera dolce e sempre collegato al successivo. In una lezione si bruciano fino a 500 calorie.

Urban Fitness
La nuova frontiera del Fitness ideale per i più pigri è Urban Fitness.
Nata in Germania dall’intuizione di un gruppo di nutrizionisti e istruttori, è sbarcata con successo anche in Italia.
La tecnologia EMS (Elettrostimolazione Muscolare Sicura) abbinata all’esercizio isometrico attivo consente di bruciare 800 calorie in appena 20 minuti di allenamento. Si indossa una specifica tuta in lycra collegata a elettrodi che sfruttano l’EMS, una tecnologia esterna in grado di potenziare gli stimoli elettrici del corpo già sollecitati con l’attività fisica.

Tonifica e definisce i muscoli, aumenta il metabolismo basale favorendo il dimagrimento e scolpendo le zone problematiche, migliora la circolazione sanguigna locale e riduce il mal di schiena. In un paio di settimane si torna in forma e si aumenta la massa muscolare.
In 3 mesi si ottengono gli stessi di chi si allena da anni.

Urban Fitness prevede programmi personalizzati più o meno intensi risultando utile nella riabilitazione di traumi e incidenti. Infine l’elettrostimolazione a basso voltaggio ha il potere di intervenire sul processo della diminuzione della densità ossea aiutando a prevenire l’osteoporosi. E´ vietata alle donne incinta, ai portatori di pacemaker e a chi è affetto da patologie gravi. Può essere svolta solo su prescrizione medica.

Leggi Anche

Sintomi ernia del disco

Sintomi ernia del disco

Come si guarisce dall’ernia del disco? Quando si può evitare l’intervento chirurgico? In quali casi …