Home / Vivere Bene / Video online e app gratuite, ecco come tornare in forma low cost

Video online e app gratuite, ecco come tornare in forma low cost

Tornare in forma dopo le feste è uno dei buoni propositi più gettonati del nuovo anno. Per farlo ci sono tante opportunità, alcune delle quali permettono anche di risparmiare denaro. Tra le principali ci sono le convenzioni universitarie dedicate agli studenti, le app per creare un programma personalizzato di allenamento e la ginnastica low cost fatta in casa. Ecco alcuni consigli per recuperare la linea all’insegna del risparmio.

 

Le app per il fitness

Il mondo della tecnologia riserva una rosa di applicazioni davvero variegata. Molte di queste sono a ‘costo zero’ e quindi perfette per la ginnastica low cost. “Nike + Training Club”, gratuita e scaricabile sia in ambiente Android sia iOS, dà la possibilità di creare allenamenti personalizzati, di registrare le prestazioni e condividerle con la comunità social; ma anche di allenarsi da casa riproducendo in streaming su tv o tablet i programmi di fitness. Con “Zombies, Run!” è possibile dare un tocco di adrenalina in più al proprio allenamento. Questa applicazione costringe l’utente a correre per scappare da zombie virtuali. Anche questa app è gratuita per le prime 4 “missioni” ed è disponibile sia su Android sia su iOS. Da segnalare, questa volta a pagamento, FitBit. Questo dispositivo si presenta esteticamente come un orologio in grado di tracciare tutte le attività quotidiane di fitness fissando obiettivi e scadenze.

 

Gli esercizi fatti in casa

Non esiste ginnastica più low cost di quella svolta in casa. Magari con i consigli di qualche esperto per evitare di farsi male o sviluppare abitudini scorrette. “The Mirror”, ad esempio, ha pubblicato cinque semplici esercizi, suggeriti dall’esercito britannico, che possono essere svolti tra le mura domestiche. Flessioni a terra, affondi, plance, esercizi con i pesi e i classici squat sono effettuati dai militari che in video mostrano i movimenti corretti, la giusta postura e la durata di ogni serie di esercizi.

 

Le soluzioni per gli studenti

Il rapporto qualità/prezzo migliore, quando si cerca di tornare in forma, potrebbe essere quello che ottengono gli studenti. Il mondo universitario, infatti, offre diverse opportunità: dalle palestre convenzionate, allo “sconto studenti”; passando per i centri sportivi dei campus e i Centri universitari sportivi.

 

La forza delle motivazioni

Quando ci si pone un obiettivo, poi, sono fondamentali le motivazioni. Secondo il personal trainer Anthony Healy, che ha parlato a “The Mirror”, sarebbero cinque i punti su cui focalizzarsi maggiormente quando si decide di tornare in forma: decidere il perché si vuole perdere peso, fissare degli obiettivi specifici (perdere cinque chili in dieci settimane), scrivere un mantra mattutino, sbarazzarsi delle abitudini scorrette (specialmente quelle alimentari) e pensare positivo.

 

 

 

Leggi Anche

Binomio culturismo e femminilità Con Roxana ecco il bikini da urlo

Binomio culturismo e femminilità Con Roxana ecco il bikini da urlo

Bodybuilding e femminilità: un binomio tutt’altro che impossibile. Lo dimostra Roxana Lefter, 21 anni, jesina, …