venerdì , agosto 17 2018
Home / Vita di Coppia / Vita di coppia: i quattro segnali di una relazione NON sana …
Vita di coppia: i quattro segnali di una relazione NON sana ...

Vita di coppia: i quattro segnali di una relazione NON sana …

A volte accade che una relazione si trasformi in un tunnel senza via d’uscita, dove malessere e litigi diventano una routine dalla quale però non ci si riesce a sottrarre.

 

Per aiutare a prevenire una simile “discesa negli abissi”, la Dott.ssa Leslie Becker-Phelps ha pubblicato su WebMD una lista di quattro segnali evidenti che dovrebbero farci aprire gli occhi sulla condizione della nostra relazione.

 

1 – Il tempo trascorso insieme ti fa sentire peggio con te stessa

Quando il partner non valorizza le nostre doti e ci sminuisce costantemente, allora la via verso la rottura è già ad un punto di non ritorno. Il tempo speso con la nostra metà non può e non deve lasciarci il vuoto nel cuore.

 

2 – Assenza di indipendenza

La mancanza d’indipendenza è uno dei fattori più decisivi nel rendere una relazione non solo infelice, ma addirittura “tossica”.

Se noi o il nostro partner non riusciamo a imbastire un rapporto fondato su supporto ma anche reciproca indipendenza, prima o poi una delle parti o finirà per sentirsi soffocata, o comincerà ad esercitare un potere sempre più opprimente sull’altra metà.

Quando si verifica questo secondo caso, la parte più debole subisce un controllo asfissiante, talvolta ai limiti dello stalking. Condizione insostenibile.

 

 

3 – Velocità diverse sul tipo d’impegno preso

Se dopo molto tempo noi siamo pronti ad impegnarci fino in fondo nella relazione ed il nostro partner no (o viceversa), la relazione potrebbe assumere risvolti spiacevoli.

La troppa attesa nella speranza che la situazione cambi dovrebbe infatti stimolare qualche riflessione: magari la persona che ancora non è pronta sta lottando con timori e paure contrastanti, o magari, semplicemente, non si interessa dei sentimenti di chi invece sarebbe pronto al grande passo.

In quest’ultimo caso sarebbe bene prendere coscienza della realtà dei fatti e smettere di farsi del male.

 

4 – Mancanza totale di comunicazione

La buona comunicazione è la chiave per allacciare un rapporto emotivo forte e sincero.

Quando le cose vanno male è importantissimo parlarne e cercare di capire le motivazioni del partner. Se però tutto ciò non avviene o genera situazioni di stress ed estremo disagio, allora vuol dire che il rapporto è fortemente compromesso.

Talvolta bisogna capire quando un problema è risolvibile e quando invece serve porre un taglio netto per smettere di soffrire.

In questo senso la terapia di coppia può essere un validissimo strumento per capire ciò che noi (e il nostro partner) desideriamo davvero.

 

14 consigli SCIENTIFICI per essere una coppia felice e che dura Vai alla gallery (14 foto)

Leggi Anche

Fidanzati morti sotto il ponte: le famiglie a Genova. "Lì resta un …

Arezzo, 16 agosto 2018 – Sono rimasti coinvolti nel crollo del ponte Morandi a Genova anche …